INTERNET ORGANISMO spa 666

mi hanno cacciato da youtube? OK IL NWO è FINITO! HA DICHIARATO LA SUA RESA DI FRONTE AL MIO MINISTERO POLITICO UNIVERSALE!
DECISAMENTE! YOUTUBE MI HA BLOCCATO LA PAGINA DEI COMMENTI! NON POSSO SCRIVERE E NON POSSO ANDARE A RITROSO NEI COMMENTI! non posso scegliere la opzione "dal più recente"
YOUTUBE IMPEDISCE IL MIO DIRITTO COSTITUZIONALE: AL PRIMO EMENDAMENTO, PERCHé IL REGIME ROTHSCHILD SPA NWO FMI FED BILDENBERG è IL NAZISMO!
ORE 14,50 20/10/2015
LA MIA UNICA COLPA è STATA QUELLA CHE, IO HO RIVELATO CHE, L'OBIETTIVO DELLA NATO, NON SARà PIù DISTRUGGERE RUSSIA E CINA, MA, GIUSTAMENTE, SARà DISTRUGGERE TUTTA LA LEGA ARABA!
QUINDI è SU QUESTA AFFERMAZIONE CHE MI HANNO CHIUSO IL SERVER!
MY HOLY JHWH MI è TESTIMONE, IO HO FATTO DI TUTTO PER SALVARE LA VITA DEI SATANISTI MAOMETTANI, ASSASSINI SERIALI, Maniaci religiosi, sharia IMPERIALISMO. ASSASSINI E NAZISTI NEMICI del GENRE UMANO.
MA, LORO HANNO PROPRIO MERITATO DI MORIRE!
======================
non riesco più a trovare l'accesso per il mio primo canale di youtube "lorenzojhwh"
========================
i sacerdoti di satana possono prendere il controllo del tuo computer! sono più padroni del tuo computer di te! percepiscono i tuoi sentimenti e le tue reazioni, sono creature integrate con il sistema informatico! LOL. POSSIAMO DIRE ALLORA, CHE SOFFRIVANO TROPPO LA MIA PRESENZA IN YOUTUBE! MI HANNO CACCIATO PERCHé SI SONO ARRESI! PERDENTI, SONO DEI PERDENTI! io sono calmo! infatti io posso rendere ancora più drammatica la loro condizione: e nel nome di GESù così deve essere!
=============
eppure, io non ho bisogno di internet per esprimere il mio ministero! IO SCRIVO COSì TANTO SOLTANTO, SOLTANTO, PERCHé IO SPERO DI POTER SALVARE LE LORO VITE: INFATTI, LORO NON POSSONO FARE NULLA PER OSTACOLARE LA MIA ASCESA, E NON POSSONO FARE NULLA CONTRO IL REGNO DI DIO JHWH CHE VIENE, IN QUESTO MONDO DI TENEBRE!
============
chi si è incaricato di questo blocco su youtube? QUELLA vecchia strega del nuovo direttore di youtube: ovviamente, lei è venuta sulla pagina di youtube https://www.youtube.com/user/youtube/discussion con una decina di suoi canali, e mentre, io pensavo di interloquire con lei, lei mi ha bloccato. questo NUOVO ORDINE MONDIALE è proprio gestito dai satanisti, ma, sono i FARISEI ENLIGHTENED TALMUD AGENDA, che lo comandano! ECCO PERCHé ISRAELE DEVE ESSERE UCCISO, INFATTI, FARISEI CHE SONO DA LUCIFERO TALMUD, NON GLI HANNO MAI VOLUTO BENE!
=============
In Europa quella del REGIME MASSONICO BILDENBERG l'anticristo ] la democrazia non esiste.  Le Istituzioni europee sono state concepite e organizzate per far comandare le lobby SPA BANCA CENTRALE ROTHSCHILD il dio gufo. Comandano due Presidenti: Jean-Claude Juncker e Donald Tusk non votati ed eletti da nessuno. Il Parlamento europeo, unica Istituzione che si è conquistata il consenso dei cittadini, ratifica decisioni già prese altrove o dà pareri e opinioni. Il suo coinvolgimento legislativo è ridotto ai minimi termini.
============
 adesso più saggiamente stanno pensando di disintegrare la LEGA ARaBA! ] [ "Se doveste vedere un aereo militare volare sopra la vostra testa, da qui al 6 novembre, non preoccupatevi. Sono prove tecniche di Terza Guerra Mondiale... Fino a poco tempo fa, erano sicuri di uccidere la RUSSIA E la CINA, ma, adesso più saggiamente stanno pensando di disintegrare la LEGA ARaBA! ] [ Si terrà lunedì 19 ottobre, presso l’aeroporto militare Trapani-Birgi, sede del 37esimo Stormo dell’Aeronautica Militare, la cerimonia di apertura della esercitazione NATO a larga scala Trident Juncture 2015. L’evento segnerà l’inizio ufficiale della esercitazione Trident Juncture 2015, la più importante dell’Alleanza nel corso del 2015 che avrà luogo in Italia, Portogallo, Spagna, Oceano Atlantico e mar Mediterraneo, e che vedrà coinvolti 36.000 militari provenienti da più di 30 Paesi. Tra lo Stretto di Gibilterra e il Mediterraneo centrale e i grandi poligoni di guerra di Spagna, Portogallo e Italia 30.000 militari, 200 velivoli e 50 unità navali di 33 nazioni per la più grande esercitazione NATO dalla fine della guerra fredda. Ospiti d’eccezione, i manager delle industrie militari di 15 Paesi. Molto interessati. “La prevista esercitazione internazionale Trident Juncture 2015, inizialmente pianificata per il prossimo autunno e che avrebbe portato oltre 80 velivoli e circa 5.000 militari di varie nazionalità a operare sull'aeroporto sardo di Decimomannu e a permanere nei territori circostanti per quattro settimane, è stata da tempo riprogrammata sull'aeroporto di Trapani”. L’annuncio, ai primi di giugno, è dell’ufficio stampa dello Stato maggiore dell’Aeronautica militare italiana. Trident Juncture 2015, la “più grande esercitazione NATO dalla fine della guerra fredda”, come è stata definita dal Comando generale dell’Alleanza Atlantica, avrà come centro nodale lo scalo aereo siciliano: fino al 6 novembre, cacciabombardieri, grandi velivoli da trasporto e aerei spia decolleranno dalle piste di Birgi per simulare attacchi contro unità navali, sottomarini e target terrestri e testare i nuovi sistemi di distruzione di massa. Al ministero della Difesa, a Roma, si smentisce che il trasferimento dei war games in Sicilia sia stato determinato dalle azioni di lotta dei comitati locali sardi che si oppongono all'asfissiante processo di militarizzazione della Sardegna. Eppure, in un primo momento, una nota del comando militare aveva riportato testualmente che nell'Isola “erano venute a mancare le condizioni per operare con la serenità necessaria per un’attività di tale portata e complessità, che coinvolgerà tutte le aeronautiche dei Paesi NATO”. Poi, invece, hanno spiegato che dietro il dirottamento a Trapani di uomini e mezzi alleati c’erano solo ragioni di tipo tattico o geografiche. “In relazione allo svolgimento dell’esercitazione Trident Juncture 2015 – spiega lo Stato maggiore dell’Aeronautica - la scelta della base di Trapani, unitamente ad altre aree operative nazionali utilizzate dalle altre componenti, è stata presa in considerazione per motivi eminentemente logistici, operativi e di distanze percorribili per ottimizzare le risorse a disposizione e per la pregressa esperienza maturata nel corso di altre operazioni condotte sulla base”.
http://www.ragusanews.com/articolo/57584/sicilia-al-via-la-piu-grande-esercitazione-militare-dal-dopoguerra
quelli che non sono fuggiti, SONO SALAFITI WAHHAbItI, SONO GLI STESSI CHE HANNO FATTO FUGGIRE TUTTI GLI ALTRI! ] quelli che stanno morendo sono soltanto terroristi! ] girate la testa e non guardate! devono tutti essere votati allo sterminio! [  il loro Osservatorio nazista NATO: Demonio Allah akbar, OCI ONU Amnesty  non funzionava quando ELS: esercito DI liberi terroristi siriani, profanava Chiese e faceva il genocidio dei Cristiani: di tutti i gay, di tutti gli sciiti, di tutte le minoranze, di tutti i sostenitori di ASSAD! ] [ 'A Latakia sotto i raid russi 120  tra morti e feriti, un massacro'.  la denuncia dell'Osservatorio siriano per i diritti umani che monitora la situazione in Siria: 'colpiti anche donne e bimbi'. quelli che non sono fuggiti, SONO SALAFITI WAHHADIBI, SONO GLI STESSI CHE HANNO FATTO FUGGIRE TUTTI GLI ALTRI!
======================
QUALCUNO STA IMPEDENDO IL MIO LAVORO IN YOUTUBE ] youtube mi sta impedendo di scrivere! https://www.youtube.com/user/youtube/discussion mi ha bloccato la sua pagina! e mi ha impedito di parlare ad una sua satanista, che è venuta con i suoi circa 10 canali sulla pagina di youtube! [ infatti commenti "dal più recente" non è visibile pazienza! ] adesso mi impedisce di scrivere anche sui miei siti:
https://www.youtube.com/channel/UCrUeDOf5FCRd5AXMEWRrYYQ/discussion
======================
Cristo Gesù di Betlemme a me, e morbi a tutti voi! ] VOI AVETE TRADITO JHWH ORA I DEMONI TIRANNEGGIANO CONTRO DI VOI! [ Una nota blogger australiana, dell’Hunter Valley, specializzata in articoli riguardanti la “salute” dei bambini, è stata accusata e arrestata. A breve il processo. Secondo la difesa la donna soffre della sindrome di Munchausen, disturbo psichico che porta le madri a far ammalare i propri figli per attirare l’attenzione su di loro. A riportare la notizia è il quotidiano britannico “Metro”, che spiega come la bimba ormai sia affetta da malattia genetica per la quale ora sono necessari frequenti ricoveri ospedalieri. Purtroppo, al momento le cure dei medici non sembrano sortire nessun effetto. Analisi approfondite inoltre hanno documentato la presenza di un’importante infezione. Oltre al fatto che la bambina era ulteriormente malridotta a causa di un uso costante di lassativi.
===========
TEL AVIV, 20 OTT - Un soldato israeliano è stato pugnalato nel villaggio palestinese di Beit Awa, a sud di Hebron in Cisgiordania. Lo riferisce la radio militare secondo cui le sue condizioni non appaiono gravi, mentre l'assalitore è stato colpito da spari di reazione dei militari.  [ Ban Ki-moon è lo strumento maligno del Nuovo Ordine Mondiale, il ruffiano che non deve fare fermare la agenda del Talmud, che prevede la islamizzazione della Europa e il genocidio degli israeliani ]
==================
Mo: Ban Ki-moon a sorpresa in Israele. [ Ban Ki-moon è lo strumento maligno del Nuovo Ordine Mondiale, il ruffiano che non deve fare fermare la agenda del Talmud, che prevede la islamizzazione della Europa e il genocidio degli israeliani ] Radio militare, incontrerà Netanyahu e poi Abu Mazen.  TEL AVIV, 20 OTT - Il segretario generale dell'Onu Ban Ki-moon arriva stamattina a sorpresa in Israele dove incontrerà il premier Benyamin Netanyahu e domani il presidente dell'Autorità nazionale palestinese Abu Mazen allo scopo di ridurre le tensioni tra israeliani e palestinesi. Lo dice la Radio Militare israeliana.
==================
tutti i popoli del mondo potrebbero perdere la loro Patria: se, agli ebrei del mondo (consapevoli, consezienti O riottosi: SOPRATTUTO, PER I RIOTTOSI) verrà negata una loro Patria! ed Illuminati da Lucifero Spa Fmi SistEma massonico: TRUFFA BANCHE CeNTRALi hanno TUTTO il potere SATANICO: SOPRANNATURALE OCCULTO ESOTERICO E ALIENO, di poterci trasformare TUTTI, IN TUTTO IL MONDO, in un solo branco di pecore schiavi!  RAMALLAH, 20 OTT - Fonti ufficiali di Ramallah hanno confermato che il presidente palestinese Abu Mazen (Mahmoud Abbas) incontrerà sabato prossimo ad Amman, in Giordania, il segretario di stato Usa John Kerry. L'incontro verterà sulla situazione nella regione. Kerry vedrà domani o dopodomani Netanyahu a Berlino dove il premier israeliano sarà in visita di stato.
===============
NEW DELHI, 20 OTT - Un australiano che la settimana scorsa in India meridionale ha commesso la "leggerezza" di ostentare su una gamba un tatuaggio di Yellamma, una dea indù, e per questo ha subito minacce e violenze insieme alla sua fidanzata, è ora al centro di una vicenda in cui sono implicati la polizia indiana e anche l'ambasciata dell'Australia in India. L'incidente è avvenuto sabato a Bangalore quando Matt Keith, studente di 21 anni e la sua compagna Emily si trovavano in un ristorante vegetariano
====================
LA SUA VALUTAZIONE POLITICA è DEL TUTTO LEGITTIMA DATO IL CONTESTO DI NAZISMO DELLA LEGA ARABA! QUINDI LA VALUTAZIONE NON è NEL MERITO DEL FATTO, POICHé NOI SIAMO FELICI SE I MUSULMANI PREGANO PER NOI E CI AMANO, COSì COME NOI PREGHIAMO PER LORO E LI AMIAMO! ] [  PARIGI, 20 OTT - Arriva oggi la sentenza per Marine Le Pen, la leader del Front National che 5 anni fa aveva paragonato le preghiere degli islamici nelle strade francesi all'occupazione nazista. La Le Pen, davanti a militanti durante la campagna per la corsa alla presidenza del partito, disse a proposito delle ricorrenti scene di centinaia di musulmani inginocchiati a pregare nelle strade che si tratta "di un'occupazione. Certo, non ci sono i blindati, i soldati, ma è un'occupazione e pesa sugli abitanti"
=====================
Libia: Steinmeier, accogliere piano Leon. Ministero Esteri tedesco, continueremo sforzi paceSONO FELICE CHE QUEI CRIMINALI DI TURCHIA E ARABIA SAUDITA ABBIANO CAMBIATO IDEA DOPO LE MIE MINACIE DI IERI SULLA INDISPOBONIBILITà EI DUE GOVERNI LIBICI A DIALOGARE CON ONU .20 ottobre 2015! ] [ SWEIMEH (GIORDANIA), 20 OTT - Un invito a tutte le parti in Libia perché "colgano l'opportunità" offerta con il piano messo a punto dall'inviato dell'Onu Bernardino Leon, è stato rivolto oggi dal ministro degli Esteri tedesco, Frank-Walter Steinmeier. "C'è una proposta sul tavolo, ci sono progressi e i libici devono cogliere questa opportunità", ha affermato Steinmeier: "Noi continueremo a sostenere gli sforzi di pace".
===============
QUESTO VI FA CAPIRE LA MALVAGITà DELLA LEGA ARABA, E COME A UN POPOLO EBREO VIENE NEGATO (DA ALTRI EBREI SATANISTI FARISEI) IL DIRITTO DI ESISTERE, SOLTANTO PERCHé, IL POPOLO DEGLI EBREI HA AVUTO LA COLPA CHE DIO GLI HA PARLATO! ] "Solo per il colore della pelle": questa, in definitiva, secondo Yediot Ahronot, la ragione della morte violenta di Mila Haftom Zarhum, 29 anni, il cittadino eritreo che ieri è rimasto ucciso durante un attentato nella stazione centrale degli autobus di Beer Sheva (Neghev). Scambiato erroneamente per un complice dell'attentatore arabo - un beduino del Neghev - è stato colpito dal fuoco di un agente di sicurezza. Quindi, mentre era a terra incapace di esprimersi in ebraico, è stato ancora colpito alle gambe da spari di un agente della guardia di frontiera e percosso da persone persuase che fosse un terrorista palestinese. Su di lui sono piovuti sputi e calci. In nottata è spirato in un ospedale di Beer Sheva.    Zarhum era in Israele da quattro anni. Aveva servito nelle forze armate eritree, ma come molti altri connazionali aveva lasciato il Paese in cerca di fortuna. Era arrivato in Israele un po' per caso, dicono i conoscenti. Aveva trovato lavoro a Ein Habsor (Neghev), in una fattoria dove si coltivano i fiori. "Una persona delicata, per bene", ha detto di lui il gestore della società. "Quanto ci affligge la sua morte!". Ieri Zarhum era arrivato a Beer Sheva per estendere il visto di soggiorno. Ma si è trovato nel posto sbagliato, al momento sbagliato. Mentre nella stazione degli autobus si creava il caos in seguito agli spari di un attentatore arabo un agente di sicurezza ha visto l'eritreo e - malgrado fosse disarmato - gli ha sparato.
Giancarlo Puglia · Infermiere ritirato dal lavoro presso Clinica privata
Purtroppo e sicuramente un errore,ma e frutto di un pesantissimo clima di guerra voluto in primis dagli imperialisti USA e dalla troika europea che non fanno nulla per placare gli animi,anzi aizzano le fazioni poi pensate anche a quando tutto questo succederà anche in Italia diventata grazie al governo golpista una bolgia infernale!!!!
============================
LE CAUSE DI QUESTO ORRORE in volo, SONO DA RICERCARE NEL MODO IN CUI IL REGIME MASSONICO E BANCARIO, i più alti esperti di ingegneria sociale del cazzo, in questi secoli, HANNO CREATO LE STRUTTURE CRIMINLI DELLA NOSTRA SOCIETà! VOLO verso Dublino, giovane morde due passeggeri e poi muore PERCHé AVEVA USUTO IL SUO INTESTINO PER TRASPORTARE DOSI DI EROINA. L'autopsia ha rivelato che il brasiliano di 24 anni morto su un aereo della Aer Lingus aveva ingerito bustine contenenti droga
========================================
Israele arresta leader di Hamas. L'esercito israeliano ha arrestato la scorsa notte a Ramallah il leader politico e 'uomo immagine' di Hamas in Cisgiordania, lo sceicco Hassan Yusef. Secondo un portavoce dell'Esercito, ''ha incitato al terrorismo''. L'arresto si e' svolto senza incidenti.
=====================
Dipende da noi (è il momento di) agire...! Non è sufficiente "dire" Io sono ن, dobbiamo dimostrarlo.
I cristiani sono perseguitati a causa della loro fede in molte zone del mondo. Oggi, ora, questo avviene (ANCORA) in modo particolarmente brutale in Nigeria, Siria e Iraq. Dobbiamo inviare (ANCORA) loro aiuto URGENTEMENTE e promuovere tutti i tipi di azione per mettere in luce il problema a livello internazionale e far sì che i politici, i governi e gli organismi internazionali ne siano (più) consapevoli.
Così che essi possano intervenire in modo deciso ed interrompere subito le torture, gli assassinii, le persecuzioni, lo sterminio a cui sono sottoposti centinaia di migliaia di cristiani, a causa della loro fede. 
Puoi effettuare ora una donazione di 15, 35 o addirittura 50 euro (o di qualunque altro importo desideri) che ci permetta di inviare aiuto umanitario nella zona e di promuovere azioni efficaci per fermare questo genocidio?
clicca sul pulsante per donare https://donate.citizengo.org/it/
============================
Non sono più vergine. Perché devo aspettare fino al matrimonio? Molti di noi sono stati feriti e hanno rinunciato al vero amore, ma l'amore esiste e lo meritiamo.
http://it.aleteia.org/2015/10/19/non-sono-vergine-devo-aspettare-sesso-matrimonio/?utm_campaign=NL_it&utm_source=topnews_newsletter&utm_medium=mail&utm_content=NL_it-Oct%2019,%202015%2007:03%20pm
Crystalina Evert, autrice di Feminidad Pura, non ha paura di parlare in base alla sua esperienza per aiutare altre ragazze a recuperare la propria purezza e a intraprendere la via dell’amore puro.
“Non dimenticherò mai il giorno in cui si è allontanato da me per l’ultima volta. L’unica cosa a cui potevo pensare era ‘Questo ragazzo se ne sta andando con qualcosa che non gli è mai appartenuto e che non recupererò mai’.
Avevo quindici anni e sapevo con tutto il mio cuore che quello era amore. Lui mi disse che se lo amavo dovevo dimostrarglielo. E io l’ho fatto. Poco tempo dopo, però, non voleva più passare del tempo con me, lo trascorreva solo con il mio corpo. Dopo di questo ho iniziato a pensare: ‘Bene, non sono più vergine, per cui che senso ha aspettare fino al matrimonio? Per me è troppo tardi’. Mentre cercavo di trovare l’amore perfetto, si susseguivano le relazioni vuote.
Ogni donna anela all’amore, ma molte di noi ne sono uscite ferite e abbiamo rinunciato al vero amore. Iniziamo a dirci che l’amore non esiste o che non lo meritiamo. Ma in realtà l’amore esiste e lo meritiamo.
La verità è che questo anelito all’amore esiste in te perché è così che Dio ti ha creata. Sei fatta per amare, Egli vuole che tu sia amata ed Egli ti mostrerà il cammino che conduce all’amore se glielo permetti.
Se hai perso la verginità, NON è troppo tardi per te!
Una volta persa è persa. È tutto quello che mi girava per la testa, perché sapevo che non avrei mai recuperato la mia verginità. Una cattiva relazione seguiva un’altra dello stesso tipo, e ad ogni rottura precipitavo in una disperazione più profonda. Dopo qualche anno in questa situazione, mi sono stancata di fuggire dalla realtà e di nascondermi dalla verità. Ero stufa di non essere mai in pace.
Dicono che quando una pecora si allontana costantemente dalla sicurezza del gregge e si mette in pericolo il pastore le spezza le gambe e se la carica sulle spalle, curandola personalmente. Quando le ossa si saranno saldate e la pecora potrà camminare di nuovo, sarà arrivata ad amare il suo pastore e ad avere talmente tanta fiducia in lui che non si allontanerà mai dal suo fianco.
Mi sentivo spezzata come quella pecora, avendo cercato più volte di fuggire da Dio in cerca dell’amore che solo Lui poteva darmi. Per il mio bene, Egli ha permesso che toccassi il fondo.
Le sue parole “Senza di me non potete far nulla” (Gv 15, 5) non avrebbero potuto essere più chiare per me. Fino a quel momento avevo pensato che senza un ragazzo non avrei potuto far nulla, ma mi sono resa conto che nessun affetto maschile può sostituire la sicurezza che ti dà il fatto di conoscere l’amore di Dio.
Mi dicevo spesso che era ormai troppo tardi per me, ma mi sono resa conto che era un’evasione, una scusa per eludere il compito di restaurare il rispetto per me stessa. Erano in realtà la mia pigrizia e il mio orgoglio a frenarmi.
Questo mi dimostrava anche che non avevo perdonato me stessa, ma tutti hanno cose nel proprio passato che vorrebbero cancellare. Chi vive vite grandiose è chi impara dai suoi errori anziché ripeterli o farsene schiacciare.
Abbi quindi più fiducia in te stessa e un po’ di fede in Dio. I rimorsi del tuo passato possono sembrare schiaccianti, ma l’amore di Dio è più grande”.
====================
i cristiani sono costretti ad emigrare, perché le società islamiche della LEGA ARABA non offrono per loro nessun futuro sociale  possibile oltre alla persecuzione! ] Iran, fede e famiglia. La storia di monsignor Ramzi Garmou. L'arcivescovo caldeo di Teheran racconta: la preghiera tra le mura domestiche e la forza della testimonianza. Oggi la sfida dell’emigrazione
================
Rothschild MERKEL EURO "no comment" ci hanno ucciso! ] [ metà degli italiani rinuncia alle spese mediche e metà dei pensionati vive con molto meno di 700, euro al mese!
=================
http://unitedwithisrael.org/watch-israels-un-ambassador-slams-palestinian-incitement  Israel’s new Ambassador to the UN Danny Danon gave a press conference during which he slammed Palestinian incitement. Danon didn’t hold back, accusing Abbas and the Palestinian leadership of “brainwashing children with incitement and hate.” As the UN council remains silent, Israeli civilians, including children, are being stabbed, bombed, run-over, stoned and murdered. He dropped a massive bombshell of truth on the UN Security Council that will make your jaw drop: An instruction guide of ‘How to Stab a Jew’ and cause the most damage. You will find yourself applauding after watching how Israel forcibly exposed the UN to the truth. Please SHARE this with everyone you know. https://youtu.be/H8wHyPNyTL4
Danon to UNSC: Abbas 'Brainwashing Children with Hatred' 
https://www.youtube.com/redirect?q=http%3A%2F%2Fwww.israelnationalnews.com%2FNews%2FNews.aspx%2F202025&redir_token=RDPwZbyGpadlGKQ9CeV4WBaVKGt8MTQ0NTQ0NzIyOEAxNDQ1MzYwODI4
Get Facebook to Remove Pages that Encourage Palestinian Terrorism
Terror tubeTell YouTube to Remove Videos that Encourage Terror
Palestinian terror attackProtest to BBC Over its Biased Reporting on Israel
anti-israel boycottProtest US United Electrical Workers Union’s Support of Anti-Israel Boycott!
Reykjavik, IcelandProtest Iceland’s Move to Boycott Israeli Goods
ACT NOW! Protest France’s Decision to Label Israeli Products from Judea and SamariaProtest France’s Decision to Label Israeli Products from Judea and Samaria
======================
in nessun modo si deve permettere ai ragazzi palestinesi di usare le fionde!  SPARATE LORO!
=======================
In a shocking, anti-Semitic diatribe, a Gaza Imam pulls out a knife and demands that Arabs go out and slit the throats of as many Jews as they can.
We have seen many violent videos asking Muslims to slaughter Jews but this one is the scariest we have seen so far.
It was reported that after this sermon, Arabs in Gaza rushed the border to enter Israel and kill Jews, resulting in Arab casualties (which Israel was blamed for).
The video below has English subtitles. We are grateful that MEMRI has provided the translation so that the world understands the kind of incitement that Arabs are hearing every day.
After you watch the video below, scroll down for instructions on how to demand that this video in Arabic be removed from YouTube immediately. http://unitedwithisrael.org/watch-gaza-imam-calls-on-muslims-to-stab-jews
WATCH: The Scariest Video You Will Ever See (Help Remove it from YouTube!)
ACT NOW: Tell YouTube to remove the video!
1) Click this link to play the Youtube video in Arabic –> https://youtu.be/bwE97kfLTOI
2) Once on Youtube (need to be connected to a Youtube/Google account), click on “More” under the video/title.
3) Click on “Report”
4) Choose “Violent or repulsive content”
5) Choose “Promotes terrorism”
6) Enter a personal message to YouTube (optional)
7) Click “Submit”
==========================
Colombia: una corona funebre come avvertimento. Sintesi: nelle zone della Colombia controllate dalla guerriglia e dai narcotrafficanti la vita dei pastori, delle loro famiglie e della comunità di cui si prendono cura è spesso messa a repentaglio. In queste circostanze il ministero di presenza di Porte Aperte risulta particolarmente importante per incoraggiare i cristiani perseguitati.
Il Pastore Javier (nome modificato per ragioni di sicurezza) viveva e lavorava in una città nel nord della Colombia, quando una banda criminale ha cominciato ad esercitare pressioni sulla comunità locale per coinvolgerla nel narcotraffico. Javier ha visto l'effetto e l'influenza che queste persone hanno avuto, in particolare sui bambini: promesse di denaro, vestiti nuovi e gadget vari sono mezzi molto efficaci per convincerli a contrabbandare la droga.
La predicazione dell'Evangelo da parte di Javier e di sua moglie nel quartiere in cui abitavano, ha suscitato le ire della banda criminale. I narcotrafficanti sanno bene che quando qualcuno si converte a Gesù Cristo smette di collaborare alle loro attività illegali. Javier ha ricevuto molte minacce di morte, ma quando i criminali hanno cominciato a seguire sua figlia, ha deciso di trasferirsi in un'altra città. "Siamo stati in grado di gestire le minacce contro me e mia moglie, ma quando hanno preso di mira i nostri bambini siamo crollati", ci ha detto.
La famiglia sperava di vivere in pace in un'altra località, ma Javier ha scoperto che i loro nomi figuravano ancora nella lista nera della banda criminale. Di nuovo in fuga la famiglia è rimasta nascosta per 150 giorni. Una corona funebre, lasciata sulla soglia della nuova casa, ha dimostrato a Javier che non erano ancora al sicuro.
Un nostro collaboratore ha conosciuto il loro caso dopo quest'ultima minaccia e ha deciso di portare la famiglia nell'ufficio locale di Porte Aperte per un periodo di riposo. L'accoglienza calorosa e l'ambiente sicuro hanno permesso loro di riposare. Sono rimasti con noi per una settimana e hanno potuto condividere i loro pesi. La famiglia ha scoperto che molti cristiani di tutto il mondo prega per loro e ha realizzato di non essere sola.
Il pastore Javier e la sua famiglia sono solo alcuni dei cristiani perseguitati che ricevono conforto, consolazione e riposo attraverso il ministero di presenza di Porte Aperte. Visitiamo i cristiani nei momenti più difficili, li ascoltiamo, e facciamo loro sapere che non sono stati dimenticati. Ascoltarli e pregare per loro aiuta questi credenti a rielaborare tutto quello che hanno vissuto e li incoraggia a rimanere fermi nella fede.
=======================
https://www.porteaperteitalia.org/persecuzione/notizie/
Siria: ISIS e il video dell’esecuzione
Sequestrati, venduti, schiavizzati o giustiziati, queste sembrano essere le alternative per coloro che si definiscono cristiani nel territorio di influenza dell'IS. Un video mostra l'esecuzione di 3 ...
06-10-2015 Corea del Nord
Corea del Nord: una nazione abbandonata da Dio?
Un nostro collaboratore ha recentemente visitato una zona della Cina dove trovano rifugio molte persone che scappano dalla Corea del Nord. Proprio in questo posto ha capito che Dio non ha abbandonato ...
29-09-2015 Nepal: sradicare il cristianesimo
Attacchi dinamitardi contro chiese evangeliche dopo l'approvazione della nuova costituzione nepalese. Gli estremisti indù emettono un comunicato in cui definiscono il cristianesimo "il principale ...
22-09-2015 Nigeria (Nord)
Nigeria: una petizione in favore dei cristiani
13.000 chiese hanno cessato di esistere nel nord-est della Nigeria a causa della persecuzione anticristiana. Parte la "Campagna Nigeria", una petizione basata sull’invio di lettere al Presidente ...
15-09-2015 India
India: Dio non mi ha mai lasciata sola
Sarita (nome cambiato per ragioni di sicurezza) è una donna cristiana che a causa della sua fede è stata abusata fisicamente e psicologicamente per 13 anni prima di essere abbandonata, insieme ai suoi ...
08-09-2015 Nigeria (Nord)
Nigeria: aumentano gli attacchi
Dall'elezione del presidente Buhari, cresce la violenza in Nigeria e nei paesi confinanti Camerun, Ciad e Niger. Dati allarmanti mostrano questa escalation. Preghiamo per la Nigeria!
01-09-2015 Libia
Libia: più persecuzione, più luce!
La fonte di persecuzione dei cristiani è cambiata, sono costretti alla segretezza dall'estremismo islamico. Tuttavia sembra che il numero dei credenti ex musulmani sia in crescita 25-08-2015
Sud-Est asiatico: formazione per i cristiani indigeni
Nel sud est asiatico un gruppo di cristiani indigeni riceve da Porte Aperte una formazione specifica per resistere alla persecuzione e contemporaneamente per imparare ad evangelizzare i vicini.
18-08-2015 Birmania (Myanmar)
Myanmar: Hannah ha resistito
Hannah è una donna birmana che ha dovuto sopportare le percosse e la persecuzione da parte della sua famiglia a causa della scelta di seguire Gesù, ma è rimasta salda nella sua scelta di fede.
11-08-2015 Repubblica Centrafricana
CAR: non dimenticare i cristiani nel nord-est
Nonostante la situazione della Repubblica Centrafricana sembri essere stata dimenticata dai media occidentali, la situazione nel nord-est del Paese continua ad essere difficile per i cristiani a causa ...
04-08-2015 Etiopia
Etiopia: imam rischia la vita per seguire Gesù
Tofik, una guida islamica etiope si è convertita al cristianesimo ed ora rischia la vita per seguire Cristo. Inoltre, confrontato con la persecuzione, si rende conto che Dio utiIDF arrests senior Hamas figure Hassan Yousef
====================
The IDF and the Shin Bet intelligence agency arrested Sheikh Hassan Yousef early on Tuesday during a raid on his West Bank home. Yousef is a senior Hamas leader in the West Bank. Security forces arrested him in the Palestinian town of Beitunia, southwest of Ramallah. Yousef, 60, is involved in intensive activities aimed at inciting Palestinians to commit acts of terrorism, according to the army. The sheikh has been arrested and jailed in Israel on several past occasions. Israeli authorities accuse him of "[fomenting] violence and conflict against Israel among the Palestinian public." Soldiers from the Artillery Corps Ra'am (Thunder) battalion and units from the Binyamin territorial brigade arrested Yousef together with the Shin Bet, and took him in for questioning. Yousef's son, Mosab, worked as an undercover Shin Bet informer and is credited with foiling many deadly terrorist attacks between 1997 and 2007. His autobiography, Son of Hamas, was published in 2010. Yousef has sought asylum in the United States.lizza ogni situazione ...
====================
https://www.youtube.com/watch?v=NbCwMhV1InA .Lo seguiremos haciendo. Mientras que sea necesario, hasta que NO sea ya más necesario... No es tiempo de palabras... Mañana o pasado te mandaré otro correo sobre esto, por favor, no dejes de leerlo. Es muy importante. Un cariñoso saludo y, como siempre, mil gracias por estar ahí, siempre...
Luis Losada Pescador y todo el equipo de CitizenGO. P.D. Por favor, reenvía este correo a tus familiares, amigos, contactos. Seguro que más de uno lo entiende y te lo agradece.
Donaciones CitizenGO Español https://youtu.be/NbCwMhV1InA
=====================
http://worldisraelnews.com/watch-hamas-threatens-rid-entire-israel-jews/
Hamas cleric and TV host Sheikh Iyad Abu Funun delivers a sinister message, swearing on the Koran that the entire Land of Israel will be wiped completely clean of all Jews.
The anti-Israel rhetoric from Hamas and Palestinian leaders has increased and is the main problem responsible for the current wave of terror.
This conflict is not about the 1967 cease-fire lines as many Europeans and Americans, including President Obama, seem to think. This conflict is not about land either as many have been led to believe. Rather, this conflict is about the Palestinian desire to kill every Jew living in Israel.
As such, Hamas is using the increased terror to capitalize on its horrific goal, inciting further terrorism, resulting in additional attacks that have been plaguing Israel.
Perhaps the time has come for Israel to permanently eliminate the threat of Hamas. It is clear that they do not want to make peace with Israel.
=======================
https://www.youtube.com/watch?time_continue=28&v=wJs9bYRxpz8 
Hamas Cleric and TV Host Abu Funun: We Will Not Leave a Single Jew, Dead or Alive, on Our Land
MEMRI-TV https://www.youtube.com/watch?v=wJs9bYRxpz8
MEMRI-TV  https://youtu.be/wJs9bYRxpz8  Pubblicato il 19 ott 2015
Hamas cleric and TV host Sheikh Iyad Abu Funun recently said that he would swear on the Quran "that not a single Jew will remain on this land." He further said: "W will not leave a single one of you, alive or dead, on this land. By Allah, we will dig up your bones from your graves and get them out of this country." He was speaking on Al-Aqsa TV on October 13, 2015.
==========================
http://worldisraelnews.com/hamas-seeks-escalation-plotting-suicide-bombings-israeli-civilians/
Hamas is calling for an escalation in violence against Israelis, including suicide bombings. By: Lauren Calin, World Israel News. suicide bombing attack. An attempted suicide bombing on October 11. (Yonatan Sindel/Flash90)
Hamas has instructed its members in Nablus and Hebron to carry out suicide attacks against Israelis in the hopes of escalating the current wave of terrorism into an intifada, increasing its prominence in the Palestinian political arena. PA President Mahmoud Abbas’s political rivals with Fatah are also praising terrorism in order to improve their public standing.
Israeli officials told local media that Hamas will likely attempt a large-scale terrorist attack. A Palestinian source added that the Palestinian Authority recently arrested a Hamas cell of at least six men based in Hebron. The terrorists were found with weapons and large amounts of cash and admitted to be willing to die. The recent terrorist attacks have generally been small-scale, unorganized attacks, primarily stabbings and rock-throwing. Senior Hamas official Mahmoud al-Zahar called on Sunday for a third intifada, telling Palestinians to replace rocks and knives with guns and explosives. An escalation into more organized terrorism would benefit Hamas. Although Hamas is still the primary organizer of Palestinian terrorist attacks, it has been losing ground to lone-wolf terrorists and unaffiliated cells. An intifada would also increase Hamas’s political influence. At the same time, senior Fatah official and Abbas rival Jibril al-Rajoub praised the terrorists carrying stabbing and rock-throwing attacks, but opposed large-scale attacks due to PR considerations. “I am proud of [the terrorist attacks] and congratulate anyone who committed them,” he told Palestinian television. He noted that the international community reacts negatively to bus bombings in Tel Aviv, but that, “The world doesn’t ask about a settler or soldier who is in occupied territories at the wrong place and the wrong time. No one asks about that.”
=====================
Israeli Ambassador to the US Ron Dermer was interviewed by Fox News where he slammed international silence while Palestinian terrorists attack Israeli civilians and soldiers.
As the Fox interviwer clearly points out, the ongoing violence is based on lies perpetuated by the Palestinian Authority.
This conflict is a result of decades worth of Palestinian leadership incitement, which has, unsurprisingly, led to a Palestinian society in which mass murderers and terrorists are considered heroes!
And the conflict is NOT about  land, since the conflict has been ongoing since the 1920s when Israel was not yet a state.
What enables the conflict is silence from the world, and worse, condemnation against Israel from foreign governments that should know better. WATCH and please share with everyone you knoe – help us spread the truth!
=================
ovviamente, la FRANCIA è diventata islamico nazista! le PAROLE DI MARINA LE PEN sono legittime dato che la LEGA ARABA ci minaccia di sterminio con il nazismo della sua sharia! LE SUE PAROLE SONO UN ATTO POLITICO! infatti se la Sharia fosse abolita, soltanto allora le sue parole potrebbero essere passibili di azione discriminatoria! ] MA ORMAI NOI SIAMO NEL REGIME ISLAMICO NAZISTA BILDENBERG! "Persecuzione giudiziaria", ha commentato Le Pen. "La signora Taubira (il ministro della Giustizia francese,ndr.) ha deciso di condurre nei nostri confronti una persecuzione giudiziaria", ha tuonato Marine Le Pen, rivolgendosi al capannello di telecamere che l'attendevano al tribunale di Lione.
=================
IN NESSUN MODO, VOI FARISEI MASSONI, VOI POTETE ANNULLARE LA DECISIONE DEMOCRATICAMENTE ESPRESSA DEL POPOLO SIRIANO!  ISTANBUL, 20 OTT - La Nato sta discutendo una exit strategy per il presidente siriano Bashar al Assad che preveda la sua uscita di scena tra circa 6 mesi nel tentativo di risolvere la crisi siriana. Lo sostengono media turchi citando fonti riservate del governo di Ankara, che avrebbe dato il suo via libera a questa soluzione.
==================
PUTIN NON POTREBBE REALIZZARE QUESTA VITTORIA DELLA GUERRA MONDIALE SENZA IL MIO SOSTEGNO! Vladimir Putin che esce dalla Casa Bianca di Washington in fiamme, mentre elicotteri militari volano sopra la residenza del presidente degli Stati Uniti. E' il murales disegnato su una parete di un bar di Tiumen, nella Russia siberiana occidentale. L'immagine ha suscitato critiche sul web, ma ha avuto successo invece tra i clienti del bar, ha spiegato Filipp Fadeiev, portavoce del club. L'immagine è stata dipinta dall'artista locale Sergei Spiridonov.
===============
SE NON VOLETE LA GUERRA MONDIALE DOVETE ISOLARE GLI USA E CASTIGARE LA LEGA ARABA! ] [ Cina e Gran Bretagna sono unite da una "profonda amicizia reciproca" anche se si trovano agli estremi del continente euroasiatico. Lo ha detto il presidente cinese, Xi Jinping, parlando ai parlamentari britannici riuniti a Westminster. Il capo di Stato, che in precedenza aveva incontrato la regina Elisabetta, ha anche sottolineato come i due Paesi siano "sempre più interdipendenti e stiano diventando una comunità di interessi condivisi", a partire dai forti legami economici.
====================
Church attack routs thousands of Indonesian Christians. Published: Oct. 20, 2015 [[ la lega araba non sarebbe una minaccia per il mondo: se i farisei Rothschild non avessero deciso di tradire a morte Israele! ]]  One of the Aceh churches burned down during religious violence, October 2015. WWM
Authorities in Indonesia’s Aceh region have started to tear down churches following last week’s religious violence that left at least one person dead and forced thousands of Christians to flee.
Clashes broke out after Islamic hardliners burned down a church in Aceh Singkil on 13 Oct. According to local church leader Rev. Erde Berutu, “around 8,000” fled into the bordering province of Northern Sumatra.
Muslim residents had demanded that unlicensed churches in the area be pulled down, citing a lack of building permits, but religious and political figures – including Christians – agreed at a meeting on 12 Oct. to close the houses of worship. Police started tearing down the churches with axes and sledgehammers on the morning of 19 Oct.
Map showing Aceh and neighbouring North Sumatra provinces, October 2015
https://www.worldwatchmonitor.org/2015/10/4064222/
WWM
Indonesia has the world's largest Muslim population, although Aceh is its only province to implement Islamic Sharia law. The national government had granted Aceh autonomy as part of a 2005 peace agreement that ended decades of separatist violence. The agreement was signed eight months after Aceh was devastated by the 2004 Tsunami.
Retaliatory attacks
In July, clashes between Christians and Muslims took place in Indonesia’s eastern province of Papua, where a 15-year-old boy was killed when police opened fire on protesting Christians. News of the incident spread quickly across Indonesia, leading to a string of retaliatory attacks on Christians and churches in recent months.
On Friday 9 Oct, hundreds of Muslims including members of the hardline Islamic Defenders Front  gathered at the local authority office to demand that all churches in Aceh Singkil be closed. The group also spread text messages to incite other Muslims to demolish churches that did not have a worship building permit.
The following Monday, the office facilitated a meeting among leaders of the local communication forum, Islamic schools, and Islamic organizations. They agreed to demolish 10 of the unregistered churches over the course of two weeks, starting on 19 Oct.
But the pact was broken the next day when a 700-strong mob marched to the government offices and later torched the Indonesian Christian Church, even though it was not on the closure list.
“Every church member is guarding their own church right now [from being destroyed],” a pastor told World Watch Monitor.  Allegedly, some Christians started firing at the mob. A Muslim man was shot dead and in a clash that followed, eight others were injured by sharp weapons.
The mob retreated after the shooting, but they circulated a message that read: “We will not stop hunting Christians and burning churches. Christians are Allah’s enemies!”
Fearing more violence, an estimated 8,000 Christians fled their homes to the neighboring province of North Sumatra, with many settling in Central Tapanulu. Local churches, schools, and government offices gave them shelter.
WWM was told that the temporarily displaced Christians had very little and “desperately needed clean water, food, clothes, baby food, blankets, and medicines,” Reaching them meant driving along damaged roads through the jungle to avoid the threat of Muslim extremists. “Taking the main road [which means entering Aceh Singkil] is too perilous; Muslim extremists were guarding the border with an order to kill any Christians crossing the line,” it was explained.
In a press conference, Gomar Gultom, General Secretary of the Indonesian Fellowship of Churches, criticized the local government of Aceh Singkil for allowing the violence to take place. “The meeting between the community and religious leaders was facilitated by the state, as if endorsing civil society to carry out violence,” he said.
Gultom further regretted the law enforcers’ inability to contain the violence, although an army official reasoned that they had been outnumbered by the Muslim mob.
Following the riot, 250 police personnel were deployed to secure the area, according to National Chief Police Badrodin Haiti in a recent visit to Aceh Singkil.
Some of the 8,000 people displaced following the church burnings in Aceh Singkil, October 2015
WWM
After declaring that tensions in Aceh Singkil had subsided, local authorities began to repatriate all the displaced Christians with the help of the army, which provided vehicles and escorts. But according to Rev. Burutu, whose Pakpak Dairi Christian Protestant Church was also burned down last month, Christians remain fearful.  “There is no guarantee of safety from the state. For us, safety goes beyond the physical; it means that we can have our church back and exercise our freedom to worship .”
The agreement to demolish unregistered churches was partly driven by a ministerial decree in 2006 instructing worship houses to obtain a religious building license, which are known to contain stringent requirements. “But even after all requirements are met, many churches are still prevented from getting the permit,” a source told WWM.
The National Commission of Human Rights stated in 2013 that over 80 per cent of worship houses in the country lack such license, including mosques. But unlike churches, unregistered mosques are hardly ever contested by civil groups.
Rev. Erde and Gultom have both refuted a pact that was allegedly made between Muslims and Christians in 1979 and 2001, allowing only one church and four smaller worship houses to operate in Aceh Singkil. They point out that Christians had settled in Aceh Singkil long before the nation’s independence in 1945. Over time the number of churches in Aceh Singkil grew to 24, most of whose members originated from North Sumatra.
Indonesia ranks #47 on the 2015 World Watch List of 50 countries where persecution of Christians is most severe. Though a secular nation, Indonesia hosts the world’s largest Muslim population and has seen a rapid increase in Islamic fundamentalism and violent attacks against not only churches but also Islamic sects deemed as deviant.
=========================

 
Natny8 ore fa https://www.youtube.com/channel/UCL_UZvLaW82k8XxvH1VOB9A
cool story
UniusRei3 
UniusRei31 secondo fa
+Natny STREGA? per che cosa credi che valga la pena di combattere?
UniusRei3 
UniusRei31 secondo fa
+Natny sei tu il nuovo direttore GENERALE di youtube? perché tu presenti te stessa come una ragazza, se tu sei vecchia come me?
UniusRei3 
UniusRei31 secondo fa
+Natny sei brava a vincere i tuoi nemici soltanto a videogame? sfidami: non fuggire più, per la paura, come, tu hai fatto oggi, quando che mi hai chiuso il server di youtube!




https://www.worldwatchmonitor.org/2014/10/3434427/












4 ottobre, 21:37
Foto d'archivio: forze di sicurezza ucraine
"Kiev ammette di violare i diritti umani"
13 settembre, 17:28
Donbass, a Venezia giudicati colpevoli di crimini di guerra i leader di USA, Ucraina e UE
Petro Poroshenko, Barack Obama, Herman Van Rompuy
http://cdn.ruvr.ru/2014/09/13/1494258169/46655-1983476786.jpg
Petro Poroshenko, Barack Obama, Herman Van Rompuy
L'ufficioso Tribunale internazionale contro i crimini di guerra ("Tribunale Russell") ha giudicato colpevoli di crimini di guerra nel Donbass i presidenti dell'Ucraina e degli Stati Uniti Petro Poroshenko e Barack Obama, così come il presidente della Commissione Europea Josè Manuel Barroso, il presidente del Consiglio d'Europa Herman Van Rompuy e il segretario generale della NATO Anders Fogh Rasmussen.
Lo riporta l'agenzia russa RIA Novosti.
Processi in tribunali simili si erano svolti nel 1967 per indagare i crimini commessi durante la guerra in Vietnam. I tribunali sono stati creati dal filosofo francese Jean-Paul Sartre e dallo scienziato britannico Bertrand Russell.
Si tratta di un'iniziativa non ufficiale, il tribunale non ha alcuna efficacia giuridica, pertanto le pene detentive inflitte ai leader occidentali non verranno applicate.
Nel mondo, Ucraina, NATO, USA, Italia, Giustizia, UE, Obama, Venezia, Rasmussen, Van Rompuy, Barroso, Repubblica popolare di Donetsk, Repubblica popolare di Lugansk, crimini di guerra, Attualita'
 #adriana broccolo adriana broccolo 13 settembre, 18:32
 Peccato, spero che un giorno non molto lontano vengano processati dal tribunale dell'Aia!
 #Roberto Orsi Roberto Orsi 13 settembre, 20:36
 L'Ucraina denuncia nuovi aiuti alimentari ai terroristi. Gli usa annunciano sanzioni alla Russia a causa degli aiuti alimentari e farmacologici inviati dalla Russia. Il primo ministro ucraino ha denunciato l'intento russo di mettere le mani sul suo paese e chiede aiuto alla nato per fermare gli aiuti alimentari.
 #giuseppe luciano ferrero giuseppe luciano ferrero 13 settembre, 21:18
 domani vedrò se i giornali Italiani e la radio TV riporteranno la notizia ed eventuali commenti.
 #LATINO LATINO 13 settembre, 22:13
 Condivido perfettamente la sentenza. Oggi sappiamo chi erano i nazisti di ieri, e chi ha voluto le due guerre mondiali. Naturalmente le persone in elenco sono gli esecutori di oggi, non meno responsabili dei loro mandanti. La filogenesi FINANZIARIA di questa RAZZA padrona, ha un tempo di vita che va ben oltre ai limiti individuali, ed è importante quindi che si costituisca una memoria forte nelle masse, perchè quel ciclo demoniaco e perverso abbia termine come tutte le cose.
 #l.calabresel.calabrese 8 ottobre, 19:31
 Un applauso di sostegno per LATINO. Una tirata d'orecchi per Adriana Broccolo perchè l'AIA è una succursale del Pentagono. Dobbiamo solo aspettare che il popolo si svegli. E' sempre stato così.
 #Pribislavo Amedeo Pribislavo Amedeo 17 ottobre, 01:01
 Il bullo del mondo, non vuole che qualcuno alzi la testa, per dire che non è d'accordo.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_13/Donbass-a-Venezia-giudicati-colpevoli-di-crimini-di-guerra-i-leader-di-USA-Ucraina-e-UE-6073/
================
Discriminata la famiglia tradizionale: ecco le macerie dell'Occidente. Parte 1.
http://italian.ruvr.ru/2014_11_13/Discriminata-la-famiglia-tradizionale-ecco-le-macerie-dell-Occidente-4436/
Marco Fontana. 14 novembre, 21:24
Discriminata la famiglia tradizionale: ecco le macerie dell'Occidente. Parte 2.
Nella politica dell'Occidente, la famiglia tradizionale non è più una priorità. I valori cristiani sono passati di moda per lasciare il passo al laicismo di Stato. Siamo di fronte a una società che vede la famiglia tradizionale sgretolarsi passo dopo passo sotto il peso della crisi economica, della mancanza di punti di riferimento pubblici e privati, del progresso scientifico, eppure non muove un dito per sostenere le proprie origini.
A partire da questo scenario al palazzo Cisterna di Torino si è svolto un incontro dal titolo provocatorio: "In Occidente la famiglia è discriminata?". Dal momento che proprio la Federazione Russa si sta affermando come l'ultimo baluardo nella difesa dei valori tradizionali dell'Occidente, l'evento ha avuto come principale relatore il russo Aleksey Komov, ambasciatore presso l'Onu e presidente del Congresso Mondiale della Famiglia. La Voce della Russia lo ha interpellato per approfondire l'attuale scenario europeo. (seconda parte)
- Anche sulla crisi ucraina l'Europa si dimostra in controtendenza rispetto all'usuale principio di autodeterminazione dei popoli. Che cosa ne pensa?
- La situazione in Ucraina è alquanto complicata. Da anni convivono in questo Paese diverse etnie, che hanno sempre trovato fra di loro un equilibrio. Peccato che negli ultimi mesi alcune potenze internazionali abbiano utilizzato il pretesto multiculturale per creare problemi alla Russia. Non è un caso che proprio in questo Paese siano stati investiti 5 miliardi di dollari per sviluppare quella che loro chiamano "democrazia": una società basata su iniziative laiche ultra-liberiste, che nulla hanno a che vedere con l'esportazione di valori morali. Una delle ragioni principali di questa aggressione credo derivi dal fatto che la Russia costituisce l'ultimo e strenuo difensore dei valori cristiani e della famiglia. La rivoluzione in Ucraina è illegittima, perché organizzata da professionisti che sono stati impegnati anche nella Primavera araba e in tutti gli altri terreni di scontro nel mondo.
- Qual è il ruolo degli Stati Uniti in questa vicenda?
- La rivoluzione in Ucraina è stata orchestrata per mettere contro la Russia una popolazione frammentata e da sempre nostra amica. Oggi sono in atto una guerra ideologica antirussa e tentativi di manipolazione dell'opinione pubblica attraverso i media. Siamo di fronte a una battaglia economica, spirituale e fisica. Una guerra che la Russia - e voglio che sia chiaro - non ha nessuna intenzione di fare. Ricordo che se oggi non stiamo combattendo in Siria e in altri paesi del Medio Oriente è grazie alla forte presa di posizione del presidente Putin. Al massimo è George Soros a voler iniziare a sparare, avendo dichiarato nelle scorse settimane che "È necessario provocare una guerra contro la Russia". Ma per combattere una guerra bisogna essere in due, e la Russia non ha intenzione di farlo: noi al massimo esportiamo valori morali.
- L'Ungheria inizia a sentire puzza di bruciato, pare voglia lasciare l'Unione europea.
- Adesso il rischio è di assistere in Ungheria ad un copione analogo a quello ucraino. Cioè un golpe nei confronti di chi annuncia di voler uscire dall'Ue. Sarebbe un attentato all'indipendenza di questo Paese sovrano, ma è anche la stessa battaglia valoriale di cui abbiamo finora parlato.
- La sconfitta di Obama oltre ogni aspettativa, con la vittoria schiacciante dei repubblicani, potrebbe cambiare i rapporti americani con la Russia?
- I repubblicani sono nostri amici sui diversi temi etici: contrari all'aborto e a favore dei valori della famiglia tradizionale. Resta il problema dei neocons, che sono molto più aggressivi dei democratici nei confronti dei russi. Per costoro l'impero americano e la sua ricchezza è più importante anche di Gesù Cristo. Con questa parte politica è difficilissimo avviare un dialogo. Vedremo chi vincerà le primarie: solo allora capiremo se sarà possibile comunicare positivamente e intraprendere un percorso comune di lotta in difesa dei valori tradizionali condivisi.
- Bush giustificò la guerra tra Stati Uniti e Iraq come una guerra tra bene e male. Per la Russia qual è il male oggi?
- Penso che nel mondo di oggi si siano invertite le parti. Oggi la Russia è una nazione amica del bene, mentre l'America è collusa col male. Guardando alla storia recente tutte le guerre e le rivoluzioni sono iniziate per interessi economici filoamericani: questo è un dato di fatto. Basti pensare ai tempi di Gorba??v, vi era l'impegno che le Repubbliche ex sovietiche rimanessero neutrali; così non è stato. Noi non abbiamo promosso una rivoluzione in Messico per imporre un governo antiamericano; loro invece hanno attaccato il nostro territorio storico. Spero che il nostro Governo venga sempre più riconosciuto dall'opinione pubblica mondiale come il difensore dei valori cristiani e della libertà dei popoli.
- Putin era stato da alcune parti in Italia e in Europa additato come possibile candidato al premio Nobel per la pace, ma altri lo hanno criticato.
- Putin oggi è un uomo libero, l'ultimo grande leader alla vecchia maniera che può battersi per un'operazione di verità nei confronti della laicizzazione degli Stati, della globalizzazione selvaggia, del liberalismo suicida.
- Lei ha detto che deve essere chiaro che la Russia di oggi ha grandi pregi, ma non è il paradiso. Che cosa intende?
- Esistono ancora alcune piccole sezioni della nostra classe dirigente e delle nostre élite ultralibertarie che, finanziate dagli americani, ostacolano e sabotano le decisioni del Governo sulle riforme di Putin ispirate alla tradizione cristiana. Confido nel ricambio generazionale, che invece è vicino al nostro leader e vuole completare il percorso di libertà intrapreso.
http://italian.ruvr.ru/2014_11_14/Discriminata-la-famiglia-tradizionale-ecco-le-macerie-dell-Occidente-Parte-2-4964/
====================
20/11/2014 COREA - ONU http://www.asianews.it/index.php?l=it POICHé, LA COREA DEL NORD, DICHIARA CHE, SONO TUTTE CALUNNIE, LE ACCUSE CHE, ONU HA FABBRICATO CONTRO DI LEI.. POI, MI PUò SEMPRE CHIAMARE, E MI PUò AUTORIZZARE A VISITARE TUTTI, I SUOI CAMPI, DI CONCENTRAMENTO: PER VEDERE SE è VERO: CHE: SONO RECLUSI SOLTANTO CRIMINALI, O SE SONO RECLUSI CRISTIANI MARTIRI INNOCENTI! 1/20/2014, KOREA - UN. http://www.asianews.it/news-en/Pyongyang-threatens-nuclear-test-in-response-to-UN-inquiry-32746.html
Pyongyang threatens nuclear test in response to UN inquiry. Pyongyang responds to the UN's request to refer the country to the ICC charging the United States, of "orchestrating everything". Satellites show great activity in areas of the reactors. North Korea's number two flies to Moscow to meet Putin.
Seoul (AsiaNews) - The North Korean regime has threatened a new nuclear test in response to inquiry announced by the UN on human rights abuses committed on its territory. Pyongyang's Foreign Ministry believes the resolution adopted by the UN Headquarters requesting the referral of the country to the International Criminal Court "is being orchestrated by the United States". The Kim government has already conducted three unauthorized nuclear tests in 2006, 2009 and 2013. These experiments led to a tightening of international sanctions against the country, devastating its economy.
The regime believe, the charges of the international community "are was based on "fabricated testimonies" from North Korean defectors and "slander against Pyongyang". The resolution's approval was a "grave political provocation" by the US and such "aggression..is leaving us unable to further refrain from staging a new nuclear test". According to satellite images, the areas around the known reactors "are a hive of activity".
A spokesman for the US State Department said: " It would certainly be unfortunate to threaten with that kind of activity in response to the legitimate focus on North Korea's human rights situation by the international community". Despite the political clamor, it is unlikely that the UN resolution will produce any fruit: in fact, the text asks the Security Council to denounce Pyongyang at the International Criminal Court, but the Chinese and Russian veto (or one of the two countries) could block everything.
To date, Moscow and Beijing are the Kim regime's last - and increasingly reluctant - allies. On several occasions, Chinese President Xi Jinping has expressed discontent over the actions of China's uncomfortable neighbour, while Vladimir Putin has kept silent on the subject for a long time. At the moment, the North Korean regime's number two Choe Ryong Hae - Secretary of the Workers' Party - is in Russia. Secret surround the talks agenda, which should include a meeting with Putin.
20/11/2014. COREA - ONU. Pyongyang minaccia: All'inchiesta Onu rispondiamo con un test nucleare
E' la risposta alla richiesta Onu di deferire il Paese al Tribunale penale internazionale. Accuse agli Stati Uniti, che "hanno orchestrato tutto". I satelliti mostrano grande attività nelle aree dei reattori. Il numero due della Corea del Nord vola a Mosca e incontra Putin. Seoul (AsiaNews) - Il regime nordcoreano ha minacciato un nuovo test nucleare in risposta all'inchiesta annunciata dall'Onu sugli abusi ai diritti umani compiuti nel suo territorio nazionale. Per il ministero degli Esteri di Pyongyang, dietro la risoluzione approvata dal Palazzo di Vetro che chiede il deferimento del Paese al Tribunale penale internazionale "c'è la mano degli Stati Uniti". Il governo dei Kim ha già condotto tre test atomici non autorizzati nel 2006, 2009 e 2013. Proprio questi esperimenti hanno inasprito le sanzioni internazionali contro il Paese, disastrato dal punto di vista economico. Secondo il regime, le accuse della comunità internazionale "si basano su testimonianze fabbricate a tavolino" da esuli della Corea del Nord "addestrati a fare quello che dice Washington. Approvare la risoluzione è stata una grave provocazione politica da parte degli Stati Uniti. Un'aggressione simile non ci lascia altra scelta se non quella di mettere in atto un nuovo test nucleare". Secondo alcune immagini satellitari, le aree intorno ai reattori conosciuti "sono in fermento".
Un portavoce del Dipartimento di Stato americano ha risposto: "Sarebbe davvero sbagliato minacciare una simile attività in risposta al legittimo interesse della comunità internazionale sulla situazione dei diritti umani in Corea del Nord". Nonostante il clamore politico, è improbabile che la risoluzione Onu produca qualche frutto: infatti, il testo chiede al Consiglio di Sicurezza di denunciare Pyongyang al Tribunale penale internazionale, ma il veto di Cina e Russia (o di uno solo dei due Paesi) potrebbe bloccare tutto.
Ad oggi Mosca e Pechino sono le ultime alleate - sempre più riluttanti - del regime dei Kim. In più occasioni, il presidente cinese Xi Jinping ha mostrato il proprio malcontento per le azioni del vicino, mentre Vladimir Putin non si esprime in materia da molto tempo. Al momento, il numero due del regime nordcoreano Choe Ryong Hae - segretario del Partito dei lavoratori - è in Russia. Segreta l'agenda dei colloqui, che prevedono anche la partecipazione dello stesso Putin.
20/11/2014 INDIA, Haryana, arrestato il "guru omicida". Morti un bambino e cinque donne
I cinque corpi senza vita sono stati trovati nell'ashram dove si era nascosto. Ancora sconosciute le cause della morte. Evacuati più di 16mila devoti, tenuti come ostaggio nel luogo sacro. Un'altra donna è morta in ospedale, poco dopo essere stata liberata.    20/11/2014 MYANMAR
Myanmar, l'esercito attacca un campo Kachin: 23 morti e 13 feriti
I militari hanno sparato colpi di artiglieria, colpendo un centro di addestramento della formazione etnica situato poco lontano da Laiza. Per il portavoce militare Kachin "è stato un attacco intenzionale", preceduto da "scontri". A rischio i colloqui di pace fra governo centrale e minoranze etniche. La settimana prossima previsto un nuovo round di incontri.
19/11/2014 CINA-VATICANO
Liberato, ma sotto controllo della polizia, il vescovo sotterraneo di Yujiang
Gli è proibito lasciare la provincia del Jiangxi e non può esercitare il suo ministero episcopale. Forse il governo vuole privilegiare il vescovo ufficiale, più ubbidiente all'Associazione patriottica. Rimangono prigionieri i vescovi di Shanghai, Baoding, Yixian.    19/11/2014 COREA DEL NORD - ONU
Onu: Pyongyang "a processo" per crimini contro l'umanità
La Commissione per i diritti umani (Unhrc) ha passato una mozione con cui chiede di portare la Nordcorea davanti alla Corte penale internazionale. "Improbabile" che la misura superi il Consiglio di sicurezza, dove Russia e Cina (alleati di Pyongyang) sono membri permanenti. A febbraio un rapporto Onu ha fatto luce sulle atrocità compiute dal regime sulla popolazione.
19/11/2014 HONG KONG - CINA. Occupy Central condanna l'attacco contro il parlamento di Hong Kong
di Paul Wang.
Arrestati quattro giovani fra quelli che con sbarre di ferro e mattoni si sono aperti un varco nelle porte di vetro del Legco. La prima azione violenta in quasi 50 giorni di proteste pacifiche e composte. Giovani "fuorviati" da false notizie sul varo di una legge per il controllo di internet. Occupy Central riafferma la natura non violenta del movimento democratico.    19/11/2014 CINA
Pechino, Gao Yu a processo si dice innocente e accusa: "confessione" estorta con minacce
La prima udienza il prossimo 21 novembre. La giornalista è alla sbarra per aver "rivelato segreti di Stato". La polizia avrebbe strappato la confessione minacciando di colpire il figlio della 70enne attivista. Arresti e processi di dissidenti confermano la politica repressiva di Xi Jinping.
19/11/2014 INDIA
Vescovo indiano: Per il dialogo islamo-cristiano occorrono azioni e non parole
di Nirmala Carvalho
In India entrambe le comunità sono una minoranza. Per mons. Felix Machado, arcivescovo di Vasai, il cambiamento inizia dalla scuola: "Insegniamo ai giovani reciprocità e rispetto verso tutti gli esseri umani". Un appello ai musulmani: "Necessaria una mutua collaborazione per costruire il nostro Paese".    19/11/2014 VATICANO
Papa: appello per la Terra Santa, "costruire la pace è difficile, ma vivere senza pace è un tormento"
"Episodi inaccettabili di violenza che non risparmiano neanche i luoghi di culto". La "vocazione universale alla santità" che non riguarda solo le persone consacrate, ma è un "dono" offerto a tutti i cristiani, verso il quale si cammina "a piccoli passi", nella vita di ogni giorno. "Il denaro non sia considerato idolo da servire, ma un mezzo per perseguire il bene comune".
19/11/2014 ISRAELE-PALESTINA
Netanyahu: "pugno di ferro" contro il terrorismo della sinagoga
di Joshua Lapide
Demolite le case dei due terroristi che ieri hanno attaccato il luogo di preghiera ad Har Nof. I due non sarebbero membri di alcuna organizzazione. Abbas ha condannato l'attacco; Hamas a Gaza lo ha celebrato come una festa. Il segretario Onu: Occorre una soluzione a lungo termine per la pace fra israeliani e palestinesi. I capi cristiani in visita alla sinagoga per solidarietà con le vittime. Patriarca di Gerusalemme: Andare alla radice del conflitto.    19/11/2014 INDONESIA
Ahok, cristiano di etnia cinese, primo non musulmano alla guida di Jakarta. Ira islamista
di Mathias Hariyadi
Oggi al Palazzo presidenziale Basuki Tjahaja Purnama ha giurato nelle mani del presidente - e predecessore - Jokowi. Uno strappo al protocollo, secondo cui la cerimonia si deve tenere al ministero degli Interni. Gruppi estremisti chiedono la cacciata del neo governatore. Migliaia di poliziotti a garantire la sicurezza.
19/11/2014 SINGAPORE - MYANMAR - CINA
Singapore supera Pechino, primo investitore in Myanmar. Con "l'aiuto" di aziende Usa
Dietro il boom della città-Stato vi sono imprese Usa che, per aggirare l'embargo, si registrano a Singapore. La rivelazione è del vice-ministro birmano delle Finanze. Washington cerca di smorzare il caso. Nel 2014 previsti oltre 5 miliardi in investimenti esteri nella ex Birmania, con prospettive di crescita per il prossimo anno.     19/11/2014 INDIA
Haryana: 200 feriti negli scontri tra polizia e seguaci di un guru indù (accusato di omicidio)
Da oltre una settimana i sostenitori di Baba Rampal sono asserragliati nel suo ashram, per impedire agli agenti di arrestarlo. Donne e bambini vengono usati come scudi umani dai suoi affiliati, che impediscono a oltre 20mila persone di uscire dal luogo. Il santone è sotto processo per la morte di un suo seguace, avvenuta in circostanze misteriose nel 2006.
19/11/2014 IRAQ - SIRIA
Dopo cinque mesi l'esercito irakeno controlla la raffineria di Baiji, miliziani in fuga
Le forze di sicurezza hanno fatto il loro ingresso nel più importante centro petrolifero del Paese, da tempo al centro di un'aspra lotta con lo Stato islamico. I jihadisti nella ritirata disseminano il terreno di mine antiuomo. Il ministro dell'agricoltura accusa: i miliziani hanno sottratto oltre un milione di tonnellate di cereali.     18/11/2014 VATICANO - SIMPOSIO
Papa: Il Simposio di AsiaNews favorisca lo slancio evangelico in Asia
Un telegramma del pontefice benedice l'incontro internazionale 2014 dell'agenzia del Pime, i suoi relatori, gli organizzatori e tutti i presenti: "Auspico che l'incontro possa costituire un'intensa esperienza di riflessione e comunione, favorendo un rinnovato slancio apostolico in favore dell'annuncio del Vangelo nel continente asiatico".

Altri articoli
18/11/2014 SRI LANKA - SIMPOSIO
Vescovo di Mannar: Joseph Vaz ha portato Giovanni Paolo II e Francesco in Sri Lanka
18/11/2014 IRAQ - SIMPOSIO
Patriarca di Baghdad: Francesco venga in Iraq a ridare speranza ai cristiani
18/11/2014 HONG KONG - CINA - SIMPOSIO
Card. Zen: Pronto ad andare in galera per la democrazia a Hong Kong
18/11/2014 COREA - SIMPOSIO
Mons. You: I Papi hanno indicato alla Corea come superare le crisi della società
18/11/2014 FILIPPINE - SIMPOSIO
Card. Tagle: Chiese d'Asia dei martiri senza nome, testimoni del Nome di Gesù
18/11/2014 VATICANO
Papa: da Gesù una chiamata alla conversione per i cristiani "tiepidi", "comodi" o "dell'apparenza"
18/11/2014 INDIA
Tamil Nadu, 100 radicali indù attaccano una comunità cristiana di Nirmala Carvalho
18/11/2014 ISRAELE-PALESTINA
Gerusalemme: attacco mortale ad una sinagoga. Un palestinese "suicidato" di Joshua Lapide
18/11/2014 HONG KONG - CINA
Hong Kong, la polizia rimuove le barricate di Occupy da Admiralty
18/11/2014 MYANMAR
Yangon, studenti in piazza per riforme e libertà nelle scuole. Autorità "in allerta"
17/11/2014 THAILANDIA - USA
Bangkok, ricercati due cittadini Usa: Hanno rubato resti umani da un ospedale
17/11/2014 VATICANO
Papa: la Chiesa non sia un "gruppo dei discepoli ecclesiastici" che vuole tenere il Signore lontano "da una periferia".
17/11/2014 INDONESIA - VATICANO
Vescovi indonesiani: Evangelii Gaudium, la via per una Chiesa missionaria di Mathias Hariyadi
17/11/2014 BANGLADESH
Rajshahi, islamisti uccidono un docente: ha vietato il burka nelle sue classi di Nozrul Islam
=======================
11/20/2014 INDIA
Haryana, guru charged with murder arrested. One child and five women found dead
The five dead bodies were found in the ashram where he was hiding. The causes of their death still unknown. More than 16 thousand devotees were held as a hostage in the holy place. Another woman died in hospital shortly after being released.
Barwala (AsiaNews) - The Haryana police yesterday evening arrested Baba Ramdev, the controversial Hindu guru charged with murder, ending a week of violence. In the ashram where he was hiding, protected...
11/20/2014 MYANMAR
Myanmar army attacks Kachin camp: 23 dead and 13 wounded
The military fired artillery shells hitting a training center of the ethnic formation located not far from Laiza. Kachin spokesman "it was an intentional attack," preceded by "fighting". Peace talks between the central government and ethnic minorities at risk. New round of talks was scheduled for next week.    11/20/2014 KOREA - UN
Pyongyang threatens nuclear test in response to UN inquiry
Pyongyang responds to the UN's request to refer the country to the ICC charging the United States, of "orchestrating everything". Satellites show great activity in areas of the reactors. North Korea's number two flies to Moscow to meet Putin.
11/19/2014 CHINA - VATICAN
Yujiang's underground bishop released but under police surveillance
The prelate cannot leave Jiangxi province or exercise his episcopal ministry. The government might be trying to favour the official bishop, who toes the Chinese Patriotic Catholic Association line. For now, the bishops of Shanghai, Baoding, and Yixian are still imprisoned.    11/19/2014 NORTH KOREA - UNITED NATIONS
UN committee slams North Korea for crimes against humanity
The General Assembly Human Rights Committee passes resolution to refer North Korea to the International Criminal Court. This is not likely to pass the Security Council because of the veto power of North Korea's ally, China, and Russia. In February, a UN report shed light on the atrocities committed by the regime on its people.
11/19/2014 HONG KONG - CHINA
Occupy Central condemns attack on Hong Kong's parliament
by Paul Wang
Four of the protesters, some of whom used metal barriers and bricks to break LegCo windows, have been arrested. This is the first violent incident in almost 50 days of peaceful and calm protest. The action was apparently prompted by rumours concerning a new law cracking down on the Internet. Occupy Central reiterates the non-violent nature of the pro-democracy movement.    11/19/2014 CHINA
Set to go on trial in Beijing, Gao Yu claims innocence, blames her "confession" on threats
Her trial for "leaking state secrets" is set to start on Friday. Police is accused of getting the 70-year-old journalist to confess by threatening her son. Ongoing arrests and trials indicate that Xi Jinping's crackdown continues.
11/19/2014 INDIA
For Indian bishop, Christian-Muslim dialogue needs actions, not words
by Nirmala Carvalho
In India, both communities are a minority. For Mgr Felix Machado, archbishop of Vasai, change begins in the school, which must be "an environment that teaches reciprocity, as well as respect for the natural dignity and freedom of every human being". He calls on Muslims to "use their own tools for the good of all and for building the nation."    11/19/2014 VATICAN
Pope appeals for the Holy Land, "building peace is difficult, but living without peace is a torment"
"Unacceptable episodes of violence that have not even spared places of worship." The "universal call to holiness" which concerns not only consecrated persons, but is a "gift" offered to all Christians, towards which we must take "small steps", in everyday life. "Money is not to be considered idol to be served, but a means to pursue the common good."
11/19/2014 ISRAEL-PALESTINE
Netanyahu "iron fist" against terrorism on synagogue
by Joshua Lapide
Homes demolished the of two terrorists who yesterday attacked the place of prayer in Har Nof. The two are not members of any organization. Abbas condemns the attack; Hamas in Gaza celebrate it. The UN secretary: We need a long-term solution for peace between Israelis and Palestinians. Christian leaders visit the synagogue in solidarity with the victims. Patriarch of Jerusalem: We must get to the root of the conflict.    11/19/2014 INDONESIA
As Ahok, a Christian and ethnic Chinese, becomes the first non-Muslim to lead Jakarta, Islamists rage
by Mathias Hariyadi
In a break with tradition, Tjahaja Basuki Purnama was sworn in today by President Jokowi, his predecessor as Jakarta governor, at the Presidential Palace, and not by the Home Affairs Ministry. Extremist groups call for the ouster of the new governor. Thousands of police have been deployed to enforce security.
11/19/2014 SINGAPORE - MYANMAR - CHINA
Singapore overtakes Beijing as biggest investor in Myanmar. With the "help" of US companies
Behind the boom of the city-state are US companies which, in order to circumvent the embargo, are registered in Singapore. Revelation of Washington tries to down play the revelation made by Burmese Vice-Minister of Finance. In 2014 registers more than 5 billion in foreign investment in the former Burma, with further growth prospects for next year.    11/19/2014 INDIA
Haryana: 200 injured in clashes between police and followers of a Hindu guru (accused of murder)
For over a week the supporters of Baba Rampal have been holed up in his ashram, to prevent police arresting him. Women and children are being used as human shields by their members, which are blocking more than 20 thousand people from leaving the place. The holy man is on trial for the death of one of his followers, which took place under mysterious circumstances in 2006.
11/19/2014 IRAQ - SYRIA
After five months Iraqi army controls Baiji refinery, militants on the run
The security forces have entered into the country's most important oil refinery, the center of a bitter struggle with the Islamic State. Retreating, the jihadists lay landmines. The agriculture minister accuses militants of having stolen more than one million tons of cereals.    11/18/2014 VATICAN - SYMPOSIUM
Pope, hopeful that the AsiaNews Symposium will encourage evangelical zeal in Asia
A telegram from the pope blesses the 2014 international meeting by the PIME agency, its speakers, organisers and all those in attendance. The pontiff is "hopeful that this blessed occasion can be an intense experience of reflection and communion, promoting a renewed apostolic zeal in favour of proclaiming the Gospel in Asia."
Altri articoli
11/18/2014 SRI LANKA - SYMPOSIUM
For Mannar Bishop, Joseph Vaz led John Paul II and Francis to Sri Lanka
11/18/2014 IRAQ - SYMPOSIUM
Baghdad Patriarch hopes to see Francis in Iraq to restore Christians' hope
11/18/2014 HONG KONG-CHINA-SYMPOSIUM
Card. Zen: Ready to go to jail for Democracy in Hong Kong
11/18/2014 KOREA - SYMPOSIUM
Mgr You: popes have shown how to overcome the crisis of Korean society
11/18/2014 PHILIPPINES - SYMPOSIUM
Card Tagle: the Churches of Asia defined by martyrs without a name who bore witness to Jesus' Name
11/18/2014 VATICAN
Pope: Jesus' call to conversion for Christians who are "lukewarm", "comfortable" or "only concerned with appearances"
11/18/2014 INDIA
Tamil Nadu, 100 Hindu radicals attack a Christian community by Nirmala Carvalho
11/18/2014 ISRAEL-PALESTINE
Jerusalem: deadly attack at a synagogue. A Palestinian "suicide" by Joshua Lapide
11/18/2014 HONG KONG - CHINA
Hong Kong, police removed the barricades from Occupy Admiralty
11/18/2014 MYANMAR
Yangon, students march for reform and freedom in schools. Authority "on alert"
11/17/2014 THAILAND - UNITED STATES
Thai authorities want two US citizens for stealing human remains from a hospital
11/17/2014 VATICAN
Pope warns against a Church that is a "group of ecclesiastical disciples" that wants to keep the Lord away "from the peripheries"
11/17/2014 INDONESIA - VATICAN
For Indonesian Bishops, Evangelii Gaudium is the way for a missionary Church by Mathias Hariyadi
11/17/2014 BANGLADESH
Rajshahi: Islamists kill university professor for banning burka in classroom by Nozrul Islam.
====================
satan-is-faggot.blogspo­­­­­­­t.com This is my time! This is my kingdom: the universal brotherhood, that is metaphysics! My Ministers "angels"? will kill to impose, the my universal kingdom Unius REI, for power JHWH, for: do an mode political Israel: into heart of Mankind: of the universal brotherhood.
Why against the Enlightened IMF FED ECB, spa, scam, banking seigniorage, and, all his satanic, masonic, all his the dark forces and occult of NWO-IMF: Council on Foreign Relations, the Bilderberg Group, MESS, TROIKA, the Trilateral Commission, that, are a small part of That structure of Satanism Freemasonry SpA, gmos AI: synthetic biology, calendar Talmud aliens abductions, per: big power of absolute control: The New World Order, etc...
Faced with all this? Men are powerless! This is a demonic power: occult, supernatural. is this, is, why, God Has raised my ministry: that is, a proposal of a political project: for the king of Israel, a project that has developed in youtube, from 7 years. This project is: political and theological lorenzojhwh, That, is king of Israel &, an governor "Rei Unius" on world. The destruction of Israel Has Been willed by God: YHWH and is occurred in 70dC. guilty for the heresy of "Judaism Pharisees, occult Baal cult: of Talmud & Kabbalah, for: to enslave the entire human race.
Illuminati Pharisees Spa Rothschild: have ruined the world, with this satanic bank seigniorage and, now, all slaves to Jews (goyim, without paternal genealogies, Illuminati have destroyed them genealogies by: their big Priests of Jerusalem, because all the people followed this new, for them, Christian heresy) must find a solution quickly, otherwise we'll all die in the upcoming 3 rd WWnuclear.
Hate, will be raised! and, will lead to more terrible Holocaust, with 5 billion of deaths
The "Rei unius" is the only chance, of survival, for all mankind!
I lorenzojhwh the "Rei unius governor" I can go down to hell as to climb the Throne Room of the One: YHWH, for to take all with my faith. I Have Had all legal rights from kingdom of YHWH.
The order, at all the "Enlightened Pharisees" in the name of YHWH God of Abraham, of do return, to me the King of Israel, All Their scam: against, monetary sovereignty, That You have stolen to all the peoples.
alleluia! I have done the wrong to all those criminals who toppled the cross [MENE TECHEL PERES PAX CSPB CSSMLNDSMD VRSN SMVS MQLIVB "Drink your poisons made by yourself"
this is the cost of our money: as shown by the scientist Giacinto Auriti:
 [(1)] 100% bank seigniorage (Euro or Dollar vs our pubblic debit: Bills: Bott & CCT) + [(2)] 100% public debt (interest required to bill) + [(3)] 70%, is: fractional reserve, it is required a when a mortgage,
 is asked at the bank. + [(4)] monetary inflation. + [(5)] recession. + [(6)] monetary rarefaction. + [(7)] derivatives, [(8)] bubbles finaziarie, [(9)] tax havens, and [(10)] false accounting, which no government can control the IMF, because the World Bank is over: for: each jurisdiction control!
in this agenda Talmud: for usurocracy, root canal treatment, and bleeding of the people,
3 ° WW nuclear becomes: inevitable, and essential as Stated "TheElectroAllstar": "Dalai Lama. Give peace a chance! But, between ourselves: Who the fuck really Gives Peace a Chance? If: War is the greatest business of all times. and, business is war. Yeah, ladies and gentleman, that's capitalism, welcome to our world. + [(8)]? W JEW Rothschild satanic. x. NWO perfect! -ANSWER-? This system is rotten! it is about to collapse on you, that's why you will die like rats crushed.pax. this is: a good 3rd WW for: you.
is why, today: Jews can not build a Jewish temple, as there is the satanic domain, of the Enlightened Jews that have created a virtual dictatorship: this corporatocracy /multinationals: seignorage banking are at act with the same unitary identity of Satan, and is this, the most clandestine empire whereby have subjugate to slavery all peoples, whose only goal is to maximize profits, with no respect for the environment and humans. "No one shall be, still enslaved, with more system distressing, against: all those who believe to be free"-Goethe. This is an extermination against, all the peoples, who are doing IMF and his: World Bank-IMF NWO: satanic empire. Before it is too late: you withdraw your money from the bank. But, since, we missed. the purpose, of the contract", the contractor no longer has to repay/mortgage loan to the bank. so you not pay the mortgage, never more! because, you do not say who is the owner of the money at the time of issue.. In fact, the Constitution does not expect to be able to give up our monetary sovereignty!
===============
è molto strano che la stampa massonica ha iniziato a dare notizia dei terribili crimini che, kiev commette impunemente all'ombra della CIA, e di Mekel e mogherini, i nazisti! [ http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/20/spari-soldati-kiev-su-convogli-osce_2716e96b-0a7d-435e-b283-1a8721c73989.html Soldati ucraini hanno sparato contro un convoglio di osservatori Osce nell'est ucraino ieri vicino a Marinka, località controllata da Kiev, 15 km a est di Donetsk, roccaforte dei separatisi filorussi. Lo rende noto oggi la missione dell'Osce, precisando che gli ispettori hanno lasciato la zona per motivi di sicurezza.

Biden oggi a Kiev,domani vede Poroshenko e Iatseniuk
Il vicepresidente Usa John Biden è atteso oggi pomeriggio a Kiev, dove domani ha in programma di incontrare il presidente ucraino Petro Poroshenko e il premier Arseni Iatseniuk. Lo rende noto l'ambasciata Usa. A Kiev Biden sarà accompagnato da Victoria Nuland, assistente del Segretario di Stato per gli affari europei ed eurasiatici, e dalla moglie, che insieme a quella di Poroshenko incontrerà i profughi e i militari feriti nel conflitto nell'est del Paese contro i separatisti filorussi. Nei suoi incontri, scrive l'ambasciata Usa sul proprio sito, Biden si congratulerà per il successo democratico delle recenti elezioni parlamentari, sottolineerà la necessità di accelerare la formazione di un nuovo governo (non ancora varato a quasi un mese dal voto) e parlerà delle attuali violazioni russe del protocollo di Minsk sul conflitto nell'est. L'incontro con Iatseniuk è previsto domani mattina. Seguirà il faccia a faccia con Poroshenko, a porte chiuse. I due faranno una dichiarazione congiunta alla stampa. Biden chiuderà la sua visita partecipando ad una tavola rotonda con la società civile sulle sfide per combattere la corruzione.
Annibale Mantovan · Top Commentator
Il problema sta proprio lì...sulla corruzione! In Cina c' è la pena di morte...in Russia propongono l' ergastolo...la vedo sempre più dura per "l' aristocrazia americana" esportare libertà e democrazia! A pensarci possono sempre rifarsi sull' Italia...speremo ben

Nefi Ivanov · Top Commentator
Ormai l'esercito ukraino, sostenuto da USA e UE, à talmente sfacciato che spara serenamente addirittura anche contro gli osservatori OSCE. Immaginiamoci cosa sarebbe successo se fossero invece stati i separatisti a sparare contro gli osservatori: sdegno internazionale, sanzioni alla Russia, Merkel, Obanana e Hollande che si stracciano le vesti... invece se è l'esercito ukraino che colpisce gli osservatori, va tutto bene... D'altronde l'esercito ukra agisce nell'interesse del Dipartimento di Stato americano, quindi può permettersi di tutto, anche di uccidere i civili...
Il vicepresidente americano Biden è in Ucraina? Forse vorrà piazzare anche il suo secondo figlio a capo di qualche azienda energetica ucraina? Sì, perché il primo figlio di Biden è già stato nominato membro del CdA di Burisma, una delle principali aziende energetiche del paese. C'è ancora qualcuno che dubite che gli USA hanno fomentato il colpo di Stato in UA per appropriarsi delle risorse energetiche del paese?

Alberto Ancillotti · Top Commentator
Meraviglia che l'ansa dica una volta le cose come stanno!,Kiev si prepara alla soluzione finale e non vuole testimoni,solo che è probabile che sia finale per lei stessa!

 Paoletto Saccomandi · Top Commentator · Lavora presso Lavoro autonomo
 Alberto Ancillotti, i dollari a disposizione non sono infiniti e iniziano a scarseggiare! O pagano i giornalisti per dire palle o finanziano il colpo di stato in Ucraina.

 Marco Piacenti · Top Commentator · Ragioneria
 Paoletto Saccomandi e alberto ancillotti.... è un piacere notare che ancora qualcuno con un pò di sale in zucca esiste.... la penso esattamente come voi.
====================
MA LA SHARIAH: NAZI, SENZA RECIPROCITà, è UNA COSTANTE ISTIGAZIONE A RELIZZARE UNA GUERRA DI RELIGIONE, UNO SCONTRO DI CIVILTà: QUINDI LA SARIAH è UN CRIMINE IDEOLOGICO: ONU, DI GENOCIDIO, CONTRO IL GENERE UMANO! Mo: Netanyahu, no a discriminazioni, Non c'è posto per le discriminazioni contro gli arabi-israeliani TEL AVIV, "Non c'è posto per le discriminazioni contro gli arabi-israeliani". Lo ha detto, citato dal Jerusalem Post, il premier Benyamin Netanyahu. "Non dobbiamo discriminare un'intera popolazione - ha detto Netanyahu - a causa di una piccola minoranza violenta. La vasta maggioranza dei cittadini arabi-israeliani rispetta la legge, mentre noi agiamo risolutamente contro chi la infrange". MA LA SHARIAH: NAZI, SENZA RECIPROCITà, è UNA COSTANTE ISTIGAZIONE A RELIZZARE UNA GUERRA DI RELIGIONE, UNO SCONTRO DI CIVILTà: QUINDI LA SARIAH è UN CRIMINE IDEOLOGICO: ONU, DI GENOCIDIO, CONTRO IL GENERE UMANO!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/11/20/mo-netanyahu-no-a-discriminazioni_8895d5b1-f4a8-4baf-a8d8-ea63e652b3f2.html
===================
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/07/19/usalegge-anti-discriminazioni-su-lavoro_b069744a-c388-4db6-82d3-72caacabc4bc.html WASHINGTON http://www.ansa.it/webimages/img_457x/2014/7/6/f204bb6c04f7950551562ded0116cb8b.jpg già QUESTA FOTO, PORTA AL DI FUORI, DI OGNI LEGITTIMITà: QUESTO ARGOMENTO, PERCHé: LE PROPRIE INCLINAZIONI SESSUALI, IN NESSUN MODO PUò AVERE UNA PUBBLICITà SOCIALE: COLUI CHE FA ESPOSIZIONE DELLA PROPRIA IDENTITà SESSUALE: DEVE ESSERE LICENZIATO! Il presidente Usa Barack Obama firmera' lunedi' una norma che vieta agli appaltatori federali e al governo federale di discriminare sul posto di lavoro lesbiche, gay bisessuali e transgender (Lgbt). Lo riferisce la stampa americana. L'ordine esecutivo vieta agli appaltatori federali di discriminare in base all'orientamento sessuale o identita' di genere - una mossa che riguarda 24.000 aziende che impiegano 28 milioni di lavoratori, ovvero circa un quinto della forza lavoro della nazione.
====================
http://www.ansa.it/lombardia/notizie/2014/11/19/tassista-ucciso-imputato-condannato-a-10-anni_8f9d5216-0162-4170-9f28-f604d68b1c65.html COSA AVVIENE: IN TUTTO IL MONDO? COSA DICE IL BUON SENSO? NON SONO LE STRISCE PEDONALI (AVERE LA PRECEDENZA LEGALE) CHE, TI AUTORIZZANO AD ATTRAVERSARE, IN OGNI MODO: IMMEDIATAMENTE! PERCHé: NON C'è UN CONTINUO FLUSSO DI AUTO. CHE TU NON PUOI ASPETTARE QUALCHE PICCOLA FRAZIONE DI TEMPO, O CHE TI FAI AMMAZZARE SOLTANTO PERCHé TU HAI LA PRECEDENZA. OVVIAMENTE, QUANDO QUALCUNO STA ATTRAVERSANDO: STRISCE PEDONALI, SONO SOLTANTO, UN ISTITUTO GIURIDICO: L'AUTISTA SI FERMA, PERCHé, L'AUTISTA NON PUò TRAVOLGERE, QUALCUNO, CHE, ATTRAVERSA LA STRADA! QUINDI, IL TASSISTA è STATO UCCISO PER FUTILI MOTIVI! E LA CONDANNA CHE, Davide Guglielmo Righi, HA SUBITO è ECCESSIVAMENTE BLANDA! NON SO, COSA PUò SIGNIFICARE RICEVERE UN POCCO CONFEZIONE DI BOTTIGLIE, PERCHé QUESTA è UNA VERA ARMA DEVASTANTE, CHE NON LASCIA SPERANZE: UN BLOCCO DI BOTTIGLIE, UCCIDE! CHI LE HA LANCIATE VOLEVA UCCIDERE, CREDENDOSI LESO, IN UN SUO DIRITTO ASSOLUTO! MA, NON è COSì, CHI VUOLE PROTEGGERE UN SOGGETTO DEBOLE: SI METTE AL CENTRO DELLA STRADA, SULLE STRISCE PEDONALI, O ALTROVE, E BLOCCA IL TRAFFICO, POI, FA PASSARE LA MOGLIE INCINTA! MA, OGNI AUTOMOBILISTA, APPROFITTA, DI QUELLO CHE POTREBBE ESSERE RITENUTO DA LUI, DI UNA SUA DISTANZA DI SICUREZZA: NELLA SUA AZIONE, PRECEDENTE, ALLA AZIONE DEL PASSAGGIO PEDONALE! ] [ E' stato condannato a 10 anni di reclusione Davide Guglielmo Righi, accusato di omicidio preterintenzionale per aver ucciso il tassista milanese Alfredo Famoso dopo una lite di viabilità, lo scorso 23 febbraio. Lo ha deciso la Corte d'Assise di Milano. Secondo la ricostruzione del procuratore aggiunto Alberto Nobili e del pm Latella, quando il tassista Famoso, 65 anni, non si era fermato prima delle strisce pedonali in via Morgagni, a Milano, per far passare Righi, consulente informatico di 49 anni, e la sua compagna incinta di nove mesi, l'uomo aveva subito scagliato una confezione con quattro bottiglie d'acqua contro la macchina. E poi, sempre secondo l'accusa, quando il tassista era sceso, aveva lanciato la confezione contro il volto dell'uomo. L'autopsia ha accertato che la causa della morte (avvenuta il 25 febbraio scorso, dopo due giorni di coma) è stata un gravissimo trauma cranico legato alla caduta a terra, dopo che l'uomo era stato colpito al volto.
====================
Lenzuola pro gay con Tom of Finland. IMMAGINI OMOEROTICHE? ECCO PERCHé, OGNI VOLGARITà, ED OGNI EROTISMO, SIMBOLI SATANICI, HALLOWEEN, DEVONO SPARIRE IMMEDIATAMENTE DA MAGLIETTE, ED ALTRI INDUMENTI: PER LEGGE! CHI SI OPPONE, ALLA SOCIETà UMINASTICA: SARà PUNITO! ]QUESTO è EVIDENTE PER, USURAI FARISEI: MASSONI GENDER DEMOCRAZIA TRUFFA BILDENBERG, PER LORO DEMOCRAZIA SIGNIFICA ANARCHIA: DOVE MEGLIO POSSONO RUBARE AI POPOLI IL LORO COSTITUZIONALE SIGNORAGGIO BANCARIO!! [ Azienda finlandse Finlayson lancia tessili casa omoerotici. Redazione ANSA MILANO 20 novembre 2014, MILANO, L'omofobia si combatte anche in camera da letto, e pure in bagno: questa l'idea dell'azienda tessile finlandese Finlayson, che lancia oggi in Italia e in altri 30 paesi al mondo la Tom of Finland Collection, una collezione ispirata all'artista Touko Laaksonen, diventato noto con lo pseudonimo Tom of Finland per l'esagerato fotorealismo delle sue illustrazioni omoerotiche. "Vogliamo trasmettere - dicono dall'azienda - un messaggio [[ VOLGARE E VIOLENTO, POSTO IN ESSERE PER CALPESARE IN MODO INTOLLERANTE IL SENTIMENTO E LA SENSIBILITà DEI POPOLI! ]] di rispetto e di tolleranza a tutto il mondo"... COSì ADESSO FAREMO LA TOLLERANZA, CON TUTTI GLI ASSASSINI, TERRORISTI ISLAMICI SHARIAH, PEDOFILI POLIGAMI, CHE, è PROPRIO QUELLO CHE ALLAH MAOMETTO HANNO FATTO! MA, NOI NON ABBIAMO UNA TOLLERANZA DA POTER DARE A NESSUNA VOLGARITà, O A NESSUNA AZIONE DI BULLISMO, ECC..! QUESTO è EVIDENTE PER, USURAI FARISEI: MASSONI GENDER DEMOCRAZIA TRUFFA BILDENBERG, PER LORO DEMOCRAZIA SIGNIFICA ANARCHIA: DOVE MEGLIO POSSONO RUBARE AI POPOLI IL LORO COSTITUZIONALE SIGNORAGGIO BANCARIO!
===============
TANTO PER INCOMINCIARE: TUTTI GLI ITALIANI SONO TRAUMATIZZATI DAL 70% DELLE TASSE, SUL PRELIEVO FISCALE: E TUTTI COLORO CHE HANNO UN MUTUO IMPORTANTE, IN PERIODO DI RECESSIONE SONO PORTATI AL SUCIDIO! QUESTO ARTICOLO è UNA TRUFFA! Solo il 43% degli italiani finanziariamente felice
Istat dice più felice con la famiglia, gli amici, ma non il traffico. 20 novembre 2014 Roma, 20 Novembre - Oltre il 40% degli italiani si sentono soddisfatti della loro situazione finanziaria, anche se il loro livello generale di felicità con la vita sono più elevati, istituto nazionale di statistica Istat ha detto Giovedi.
 Un sondaggio ha rilevato la valutazione media per il livello complessivo di soddisfazione di vita è stato un 6,8 su 10, simile allo scorso anno e molto meglio di valutazioni a partire dal 2011 e il 2012, ha detto l'Istat.
 Ma il livello di felicità con le loro situazioni finanziarie individuali era solo il 43,4%, l'Istat ha aggiunto in un rapporto sul grado di soddisfazione tra le persone di età compresa tra 14 anni e più, sulla base di indagini condotte in marzo.
 Eppure, quello era un miglioramento del tasso di soddisfazione del 40,1% misurato un anno prima, l'agenzia ha detto nei suoi aspetti di relazione della vita quotidiana.
 Ha inoltre rilevato che oltre il 90% degli italiani ha dichiarato di essere soddisfatti dei loro rapporti familiari e 82% sono stati soddisfatti con gli amici, ha detto Istat.
 Poco meno del 80% della popolazione esaminata è risultato positivo circa i loro livelli di salute e il 64,5% ha dichiarato di avere sufficiente tempo libero.
 I risultati sono stati sostanzialmente invariati dal 2013, che ha fatto seguito crolli improvvisi della soddisfazione nel 2011 e 2012 le indagini, l'Istat ha detto.
 Le cose sembra più cupo, in termini di cambiamento economico, in quanto il 52,1% delle famiglie ha dichiarato di aver visto alcun miglioramento nella loro immagine finanziaria tra il 2013 e il 2014, con una visione più positiva trovato tra i residenti del centro e del nord Italia.
 Nel frattempo, quando gli viene chiesto loro quartieri, il traffico è stato segnalato come una delle principali preoccupazioni per il 36,9% delle persone, e la difficoltà di parcheggio era un problema per il 35,2%.
 L'inquinamento atmosferico nel loro quartiere interessato il 34,4%, mentre circa il 30% degli italiani ha espresso preoccupazione per la difficoltà di collegamenti di trasporto pubblico, il rumore, strade sporche e rischio di reato
===============
TANTO PER INCOMINCIARE: TUTTI GLI ITALIANI SONO TRAUMATIZZATI DAL 70% DELLE TASSE, SUL PRELIEVO FISCALE: E TUTTI COLORO CHE HANNO UN MUTUO IMPORTANTE, IN PERIODO DI RECESSIONE SONO PORTATI AL SUCIDIO! QUESTO ARTICOLO è UNA TRUFFA! Solo il 43% degli italiani finanziariamente felice. Only 43% of Italians financially happy
Istat says most happy with family, friends, but not traffic. 20 November 2014 Rome, November 20 - Over 40% of Italians feel satisfied with their financial situations although their overall levels of happiness with life are higher, national statistical agency Istat said Thursday.
 A survey found the average rating for overall life satisfaction level was a 6.8 out of 10, similar to last year and much better than ratings from 2011 and 2012, said Istat.
 But the level of happiness with their individual financial situations was just 43.4%, Istat added in a report on satisfaction among people aged 14 and over, based on surveys conducted in March.
 Still, that was an improvement of the 40.1% satisfaction rate measured one year earlier, the agency said in its report Aspects of Daily Life.
 It also found that more than 90% of Italians said they were pleased with their family relationships and 82% were satisfied with friends, said Istat.
 Just under 80% of the population surveyed were positive about their health levels and 64.5% said they had adequate leisure time.
 The findings were largely unchanged from 2013, which followed sharp drops in satisfaction in the 2011 and 2012 surveys, Istat said.
 Things looks more bleak in terms of economic change, as 52.1% of households said they saw no improvement in their financial picture between 2013 and 2014, with a more positive outlook found among residents of central and northern Italy.
 Meanwhile, when asked about their neighbourhoods, traffic was reported as a major concern for 36.9% of people, and difficulty in parking was an issue for 35.2%.
 Air pollution in their neighbourhood concerned 34.4% while about 30% of Italians expressed concerns about difficulty in public transit connections, noise, dirty streets and the risk of crime http://www.ansa.it/english/news/general_news/2014/11/20/only-43-of-italians-financially-happy_b4143aa3-1821-42b6-a8e5-07be7235a076.html
==================
Govt vows to change time-out rules amid Eternit fury
Conviction over asbestos disaster timed out. 20 November 2014 (ANSA) - Rome, November 20 - Premier Matteo Renzi on Thursday pledged to change Italy's statute of limitations amid widespread anger and dismay after a conviction for an asbestos environmental disaster that claimed thousands of lives was ruled to have timed out by the supreme court on Wednesday. The supreme Court of Cassation overturned an 18-year prison sentence against Swiss tycoon Stephan Schmidheiny, the former owner of two asbestos cement plants which the now-defunct Eternit ran in Italy. Inadequate safety measures at the Eternit plants were found to be responsible for more than 2,000 deaths at the first-instance and appeal-level trials. "If a case like Eternit is a timed-out crime, then we have to change the rules of the game on the statute of limitations," Renzi told the RTL radio station. "We can't have the nightmare of the statute of limitations (in these cases). You cannot deprive people of the demand for justice.
 "I was struck, as an ordinary citizen, by the interviews with the families (of the victims). They made me shudder a little".
Governo promette di cambiare le regole di time-out tra furia Eternit
Conviction su disastro dell'amianto scaduta. 20 novembre 2014 (ANSA) - Roma, 20 Novembre - Premier Matteo Renzi il Giovedi promesso di cambiare la legge in Italia di limitazioni in mezzo rabbia diffusa e sgomento dopo una condanna per un disastro ambientale di amianto che ha causato migliaia di vite era governato aver scaduta dal Corte suprema il Mercoledì. La Corte di Cassazione Suprema ha annullato una pena detentiva di 18 anni contro il magnate svizzero Stephan Schmidheiny, l'ex proprietario di due impianti in cemento amianto che ormai defunta Eternit correva in Italia. Sono stati trovati l'inadeguatezza delle misure di sicurezza presso gli impianti Eternit di essere responsabile di oltre 2.000 morti al primo grado e le prove a livello di appeal. "Se un caso come Eternit è un reato scaduta a, allora dobbiamo cambiare le regole del gioco sulla prescrizione", ha detto Renzi la stazione radio RTL. "Non possiamo avere l'incubo della prescrizione (in questi casi). Non si può privare la gente della domanda di giustizia.
 "Mi ha colpito, come un comune cittadino, dalle interviste con le famiglie (delle vittime). Mi hanno fatto rabbrividire un po '". http://www.ansa.it/english/news/politics/2014/11/20/govt-vows-to-change-rules-after-eternit_7e6bb257-e92f-4472-9006-16f30d417368.html
======================
Vatican City, November 20 - Vatican spokesman Father Federico Lombardi has said there are no specific concerns about Pope Francis's security during his three-day visit to Turkey next week. There has been speculation that the leader of the Catholic Church could be a target for Islamist terrorists in majority-Muslim Turkey, amid conflict and tension in the Middle East. "There's nothing new," Lombardi told Thursday's Corriere della Sera ahead of the November 28-30 trip. "There is no specific reason for concern.
 "I am not aware of any raising of the pope's protection.
 It's all like it was before".
 http://popefrancisnewsapp.com/
Città del Vaticano, 20 NOV - Il portavoce vaticano padre Federico Lombardi ha detto che non ci sono preoccupazioni specifiche in merito alla sicurezza del Papa Francesco durante la sua visita di tre giorni in Turchia la settimana prossima. Ci sono state speculazioni che il leader della Chiesa cattolica potrebbe essere un obiettivo per i terroristi islamici in Turchia a maggioranza musulmana, in mezzo a conflitti e tensioni in Medio Oriente. "Non c'è nulla di nuovo", ha detto Lombardi di Giovedi Corriere della Sera in vista della NOVEMBRE 28-30 viaggio. "Non vi è alcun motivo specifico di preoccupazione.
 "Non sono a conoscenza di un eventuale aumento della protezione del papa.
 E 'tutto come prima ".
 http://popefrancisnewsapp.com/
http://www.ansa.it/english/news/vatican/2014/11/20/no-specific-concerns-on-pope-in-turkey_c2ba0363-9a22-40af-9aeb-65384d2d5079.html
===========================
CHI ERA GIACINTO AURITI, http://www.simec.org/sim/giacinto-auriti.html
Nel ricordo di un amico, di Antonio Pimpini. L'Auriti giurista è noto negli ambienti universitari per gli studi, le ricerche e le pubblicazioni accademiche, ma la sua notorietà si diffuse anche a chi non ne era partecipe di tale mondo, poiché, a seguito dell'esperimento scientifico in Guardiagrele dei SIMEC (SIMboli EConometrici di costo nullo di VALORE INDOTTO), la sua teoria sulla PROPRIETÀ POPOLARE DELLA MONETA si diffuse in tutto il mondo.
Egli non fu mai né conformista né omologato, con severo spirito critico, innanzi tutto con se stesso, poneva sempre a verifica le sue affermazioni, discutendo con tutti in modo sereno e pronto a recepire novità, anche se il suo dialogo si interrompeva bruscamente al cospetto di un interlocutore animato da compromesso o mala fede. Questo grande merito lo rese atipico anche negli ambienti universitari, in quanto non scriveva per il gusto di aumentare la sua bibliografia a soli fini statistici, ma per affermare principi nuovi o evoluzioni di precedenti idee. Il suo insegnamento fu una vera e propria missione, si divertiva e godeva nel poter formare giovani studenti allo spirito critico (la sua frase all'inizio di ogni corso di lezioni era: "Voi avete il dovere di conoscere quanto i professori vi insegnano, ma non dovete necessariamente crederci".
Anche se le cronache giornalistiche lo conobbero diffusamente solo con l'esperimento dei SIMEC di Guardiagrele, il suo percorso professionale risale agli anni 50 allorché divenne assistente presso la Cattedra di Diritto della Navigazione dell'Università La Sapienza di Roma e percorse tutti i successivi gradi sino a divenire professore associato e, quindi, ordinario di diritto della navigazione. Fu, inoltre, uno dei fondatori della D'Annunzio e, in particolare, della Facoltà di Giurisprudenza di Teramo. Qui il suo pensiero, grazie alla reggenza – prima – della cattedra di diritto internazionale e poi all'ordinariato in quella di teoria generale del diritto, potette finalmente svolgersi nella più assoluta libertà ed iniziò il periodo della più bella e fantastica utopia.
La sua Fede Cattolica e la sua formazione culturale, lo spinsero sempre a cercare di attuare il diritto sociale della Chiesa e in ciò l'incontro con l'allora Cardinale Ratzinger (ora Papa Benedetto XVI) fu folgorante. Si conobbero nella prolusione all'anno accademico nel 1987 a Chieti e, nel 1989, a Teramo, in occasione del 100° anniversario della Rerum Novarum, quando il prof. Auriti organizzò una conferenza sulla PROPRIETÀ POPOLARE della MONETA come attuazione del principio del tutti proprietari espresso dall'Enciclica. Infine, si rivedero a Rieti, in occasione di un convegno al quale furono entrambi invitati. La reciproca simpatia e affetto ebbero la loro massima dimostrazione proprio nella partecipazione all'incontro di Teramo, sicuramente coraggioso per l'allora Porporato destinato a divenire Sommo Pontefice, in quanto non vennero mai nascoste le diffidenze verso i grandi centri finanziari e, in particolare, verso il sistema della banche centrali.
In ogni convegno l'unico modo per contrastare le argomentazioni del prof. Auriti era quello di ritenere la sua idea un'utopia, senza sapere che, in campo scientifico, un'affermazione di tal fatta è ben lungi dell'essere negativa. E il tempo gli ha dato e continuerà a dargli ragione.
Il prof. Auriti ha vinto la sua guerra contro il demone dell'usura nel momento in cui ha esternato l'idea della proprietà popolare della moneta! Il tempo e il modo in cui tale principio verrà attuato appartiene al Sovrannaturale, né può divenire motivo di preoccupazione, d'altro canto il recente dibattito sulle prerogative e poteri della banca centrale ne è la dimostrazione piena.
Ma il mio ricordo vuole essere rivolto, oggi, ai giorni di estrema goliardia e di sana convivialità che mi hanno arricchito in un modo così grande da farmi ritenere, a giusta ragione, molto più facoltoso di tanti che lo sono solo dal punto di vista meramente materiale. E ciò anche perché lui avrebbe voluto vedere coloro i quali nutrirono sentimento di affetto nei suoi confronti sempre sorridenti e sereni, mai tristi, perché la sua non è una scomparsa ma un semplice trapasso da una vita ad un'altra, nella certezza che, nel Paradiso, non potrà certamente incontrare i suoi detrattori né coloro che, per il bene comune, ha sempre combattuto. http://www.simec.org/sim/giacinto-auriti.html
=====================
WE SUPPORT A CURRENCY OWNED BY THE PEOPLE, FOR THE PEOPLE. Scritto da Super User. Postato in Testi inglesi
Let's take OUR money back
Dear friends, following is a summary of what is described in the website www.simec.org
Things are evolving rapidly, the media are finally exposing the global scam of money creation and supporting numerous new initiatives that strive to spread such information among the public.
Nevertheless ideas must be communicated in a simple and understandable way for anyone, just as Prof. Giacinto Auriti was able to do. His teachings became popular by leveraging upon three key features: Novelty, Simplicity and, above all, Truthfulness.
Thanks to its Truthfulness, we are convinced that the PEOPLE'S PROPERTY of the CURRENCY will be established; it does not matter when, but certainly we all hope as soon as possible.
Therefore, much credit goes to all people of goodwill who understand the importance of dealing with the root cause of the problem to address and cure all the cascading pathologies caused by the monetary and banking system. The only way to achieve that is by demanding people's ownership of the currency at the time of issuance. This can bring about real change, contribute to the elimination of the odious national debt and restore the joy of living for all the citizens.
The following summary lists the basic points of Auriti's monetary school
MONEY CREATION
PEOPLE'S OWNERSHIP OF THE CURRENCY
BASIC INCOME FOR CITIZENS
12TH TERM ITALIAN SENATE BILL No. 1282
13TH TERM ITALIAN SENATE BILL No. 1889
Bill proposed by the Anti-Usury Syndicate

Represented Secretary-General, Attorney and Prof. Giacinto Auriti
WE SUPPORT A CURRENCY OWNED BY THE PEOPLE, FOR THE PEOPLE.
- Currently, a bank owns the currency it issues, and lends it to the citizens at interest.
We want the currency to be created as a citizens' asset and credited to them as "BASIC INCOME."
In accordance with Auriti's Senate Bill: in a monetary regime respectful of human rights, the issuing body or agency may NOT be private as all money created must be credited to each citizen as "BASIC INCOME".
Money must belong to the bearer, therefore every banknote will display the wording – "Property of the bearer"
-The Treasury or Ministry of Finance will assign to every citizen residing in the national territory, at birth, a SOCIAL INCOME NUMBER, similar to the current taxpayer identification number used for payments today.
-For instance, when a citizen asks a bank for money to spend, to purchase land or building a house, start a business
-The bank will credit to his/her account the sum agreed upon
-The citizen will work and create value, possibly receiving the contribution of fellow citizens' labour
-The citizen will repay the loan originally credited by the bank using the profit from his/her work
-The bank will return the full amount repaid by the citizen to the Treasury or Ministry of Finance
-The Treasury or the Ministry of Finance will implement the BASIC INCOME program. They will be responsible to divide, into equal parts, the incomes they receive from the banks and credit them to every citizen's SOCIAL INCOME account number, regardless of their status, age, work, employment, health conditions, etc,
- the amount of BASIC INCOME will change over time, as it depends upon the amount of money requested by citizens to the issuing body. Such amount will have to be high enough to allow any citizen to pay for essential goods and services.
NOTE – For more information please visit http://www.setedigiustizia.org/come-sara.html You can download several documents, the following are the most important: http://www.simec.org/downloads/cat_view/53-testi-monetari-e-documenti-sul-simec.html
- THE SIGNIFICANCE OF THE LAW - by Giacinto Auriti -THE INTERNATIONAL MONETARY SYSTEM - by Giacinto Auriti For further clarification, feel free to contact me on skype, username moalpo
 http://www.simec.org/sim/traduzioni-dal-sito/testi-inglesi/84-we-support-a-currency-owned-by-the-people-for-the-people.html Contact Rocco Carbone: moalpo@gmail.com
==========================
The utopian country. Scritto da Super User. Postato in Testi inglesi
A fundamental book to understand the real nature and function of the money.
Any monetary reform will be uncompleted without the philosophic concept of the value of money and the discovery of the induced value by Giacinto Auriti in the 90's. Monetarism needs a different approach, which cannot be purely economic, but must be holistic, philosophic and juridical one.
The professor of the University of Teramo studied 35 years the monetary problematic to arrive at the induced value of the money and explain why cannot be issue by a private bank. Finally Professor Auriti completed the analysis about money, pointing out the difference between the symbol of the money, which has been privatised by the bank system, and the real value of money, which belong to the citizens.
To download the pdf for free:
The Utopian Country - Updated version from January 21, 2014 -
To buy: http://www.lulu.com/shop/daniele-pace/the-utopic-country/paperback/product-20023746.html
ps. Text covered by copyrights, made available by the author only for personal reading.
============================
http://www.simec.org/sim/index.php/downloads/category/2-testi-spagnoli
EL PAÍS DE LA UTOPÍA
Scritto da Super User. Postato in Testi spagnoli
N. B. La versione ufficiale di G.Auriti de IL PAESE DELL'UTOPIA è in Italiano e la trovate qui http://www.edizionisolfanelli.it/ilpaesedellutopia.htm accettiamo migliorie da chi è madrelingua e conosce la tematica trattata nei testi
==============================
NOSOTROS SOMOS PARTIDARIOS DE LA PROPIEDAD POPULAR DE LA MONEDA
Scritto da Super User. Postato in Testi spagnoli
Tomémonos de vuelta NUESTRO dinero.
Amigos, este texto es una síntesis de lo que trata en el sitio www.simec.org.
Las cosas crecen a un ritmo imparable y los media están finalmente abriéndose, los acontecimientos que afectan el gran timo del sistema de emisión de la moneda son cada vez más y los movimientos en defensa de su difusión ya son innumerables.
Pero las ideas tienen que ser comunicadas de manera simple, comprensibles para cualquiera, como consiguió hacerlo el profesor Giacinto Auriti, que difundió sus enseñanzas considerando tres características básicas que atribuía a su pensamiento: la Novedad, la Simplicidad y, sobre todo, la Verdad.
Es gracias a la característica de la Verdad que la PROPIEDAD POPULAR de la MONEDA se consolidará, no importa cuando, pero es cierto que todos esperamos que esto pase lo antes posible.
Agradecemos, así, a todas las personas de buena voluntad, que han entendido que se necesita ir al núcleo del problema para resolver enseguida todas las patologías de este sistema monetario y bancario y el único modo de conseguirlo es la PROPIEDAD POPULAR de la MONEDA en el acto de su emisión. De esta manera el cambio estará hecho, la deuda pública estará a cero y la felicidad de volver a vivir se recuperará, contagiándonos a todos.
Sintéticamente, he aquí una propuesta de la escuela monetaria auritiana:
EMISIÓN MONETARIA. PROPIEDAD POPULAR DE LA MONEDA. RÉDITO DE CIUDADANÍA. PROPOSICIÓN DE LEY N° 1282. SENADO. XII LEGISLATURA. PROPOSICIÓN DE LEY N°1889 SENATO XIII LEGISLATURA
Propuesta por el Sindicato Anti Usura. Secretario General, profesor Giacinto Auriti
Artículo 1 –El euro, por el acto de la aceptación, nace propiedad de los ciudadanos y adquirido, a tal fin, para disponibilidad de los estados miembros adheridos al Tratado de Maastricht. El euro es por tanto propiedad del portador.
Artículo 2 – A cada ciudadano se le atribuye un código de réditos sociales, mediante el cual se le acredita la cuota de rédito causada por la aceptación monetaria y por otras eventuales fuentes de rédito en cumplimiento de lo establecido en la Constitución.
Artículo 3 – Aceptada la propiedad del euro en representación de la colectividad nacional, el Gobierno está legitimado para reservar en origen cuanto sea necesario para las necesidades fiscales de utilidad pública.
Artículo 4 – Norma transitoria. Se concede la moratoria de las deudas a petición de parte, a la espera de que se confirme de quien es la propiedad del euro en el acto de la emisión. Nosotros somos partidarios de la propiedad popular de la moneda.
Hoy la moneda nace propiedad del banco que la emite prestándola a los ciudadanos.
Nosotros queremos que en su emisión la moneda nazca propiedad de los ciudadanos y se acredite cómo "RÉDITO de CIUDADANÍA".
Tal como queda demostrado por la Proposición de Ley del Prof. Giacinto Auriti, en un régimen monetario aplicado a la persona humana, el ente emisor NO puede se privado, la moneda debe de ser acreditada a cada uno en forma de "RÉDITO de CIUDADANÍA"
La propiedad tendrá que ser aplicada al portador. De hecho, en cada billete se enunciará "Propiedad del portador"
El Ministerio de Economía y Hacienda se ocupará de asignar, ya en su nacimiento, a cada uno de los ciudadanos residentes en el territorio nacional un CÓDIGO de RÉDITOS SOCIALES, parecido al actual código fiscal que hoy necesitamos para pagar.
Por ejemplo, el ciudadano irá al banco a pedir un crédito para la compra de un terreno, la construcción de una casa, de una fábrica... El banco acreditará la cifra necesaria. El ciudadano realizará la obra, con la contribución laboral de otros ciudadanos. Hecha la obra, se habrá constituido la creación del valor. El ciudadano a través de su actividad laboral y con las ganancias de su trabajo devolverá la cifra acreditada por el banco. El banco pasará la cifra completa devuelta por el ciudadano al Ministerio de Economía y Hacienda.
El Ministerio de Economía y Hacienda actuará en función del RÉDITO de CIUDADANÍA dividiendo en partes iguales las sumas que entrarán en las cajas para poder acreditarlas en el CÓDIGO de RÉDITOS SOCIALES del que cada ciudadano residente es titular, sin distinción por causa de su edad, condición social, laboral, sanitaria, etc. El importe del RÉDITO de CIUDADANÍA será variado porque dependerá de la cantidad de moneda pedida por parte del ciudadano al ente emisor. De todas formas, la suma total será necesaria para permitir que cada ciudadano disponga por lo menos de lo mínimo indispensable para comprar bienes de primera necesidad (hogar, comida, sanidad).
P. S.- Más informaciones en http://www.setedigiustizia.org/come-sara.html.
Documentación sobre el tema se puede encontrar en http://www.simec.org/downloads/cat_view/53-testi-monetari-e-documenti-sul-simec.html donde destacamos:
- Il VALORE DEL DIRITTO - di Giacinto Auriti- L'ORDINAMENTO INTERNAZIONALE DEL SISTEMA MONETARIO - di Giacinto Auriti
=============================
Wir sind für das volkseigene Geld!
Scritto da Super User. Postato in Testi tedeschi
Liebe Freunde, dieser Text ist eine Zusammenfassung des Artikels auf der Webseite
www.simec.org. Wenn Sie ihn kostenlos in andere Sprachen übersetzen können, würden wir uns freuen.
_______________________________________________________________________
Wir sind für das volkseigene Geld!
Holen wir UNSER Geld zurück!
Die Situation verschlimmert sich und die Medien sprechen endlich über den Betrug des Systems der Geldausgabe, zahlreiche Bewegungen setzen sich ein, um es zu verbreiten.
Trotzdem muss man die Ideen einfach und verständlich mitteilen, wie Prof. Giacinto Auriti,
der durch drei wichtige Merkmale (die Neuheit, die Einfachheit und vor allem die Wahrheit) seine Lehre verbreitete.
Und es ist Dank der Wahrheit, dass das VOLKSEIGENE GELD sich durchsetzen wird. Es ist nicht wichtig wann, aber wir alle hoffen so bald wie möglich.
Wir danken allen Personen guten Willens, die verstanden haben, dass man sich mit dem Kern des Problems befassen muss, um alle Probleme des Geld- und Bankensystems reihenweise anzugehen. Nur so kann sich das volkseigene Geld behaupten.
Auf diese Weise wird man die Situation verändern, die Staatsverschuldung tilgen und die Lust am Leben Wiedererhalten.
Hier ist in wenigen Worten eine Übersicht über Auritis Geldlehre:
GELDAUSGABE
VOLKSEIGENES GELD
BUERGERGELD
Gesetzentwurf n° 1282, Senat XII Legislatur
Gesetzentwurf n° 1889, Senat XIII Legislatur
Gesetzentwurf vorgelegt von dem Antiverschleiß Gewerkschaft
Generalsekretär Anwalt Professor Giacinto Auriti
Wir sind für das volkseigene Geld.
- Zur Zeit ist das Geld Eigentum der Banken, die das Geld herausgeben und den Bürgern leihen.
Wir wollen das volkseigene Geld, das jeder Person als „BUERGERGELD" gutgeschrieben wird.
Wie man dem Gesetzentwurf „Auriti" entnehmen kann, der Aussteller kann NICHT privat sein und das Geld muss jeder Person als „BUERGERGELD" gutgeschrieben werden.
Das Geldeigentum muss dem Inhaber/der Inhaberin gehören; in der Tat wird auf dem Geldschein die Schrift „Eigentum des Inhabers/der Inhaberin" stehen.
- Das Schatz- oder Finanzministerium wird jedem ansässigen Bürger zum Zeitpunkt der Geburt, die NUMMER des SOZIALEN EINKOMMENS, die der Steuernummer entspricht, zuweisen.
- Zum Beispiel, der Bürger/die Bürgerin wird auf die Bank gehen, um Geld für eine Ausgabe, einen Grunderwerb oder den Bau eines Hauses oder einer Firma zu bittet.
- Die Bank wird ihm/ihr die vereinbarte Summe gutschreiben.
- Der Bürger/die Bürgerin wird das Projekt realisieren, durch Arbeitsbeitrags von anderen Bürgern, die zu Wertschöpfung beitragen werden.
- Der Bürger/die Bürgerin Dank seiner/ihrer Arbeit und seines/ihres Verdientes wird der Bank die gutgeschriebene Summe zurückzahlen.
- Die Bank übergibt diese Summe dem Schatz- oder Finanzministerium.
- Das Schatz- oder Finanzministerium wird das BUERGERGELD verwirklichen, weil sie die Summen gleichmäßig aufteilen muss und sie auf der NUMMER des SOZIALEN EINKOMMENS jedes Bürger/jeder Bürgerin (Jugendlichen, Alten, Arbeiter, Arbeitslosen, Kranken, usw.) gutschreiben.
- Das BUERGERGELD wird veränderlich sein, weil es von der von den Bürgern geliehenen Geldmenge abhängig sein wird. Auf jeden Fall ist eine gewisse Summe notwendig, um jedem Bürger/jeder Bürgerin mindestens das Aller aller nötigste zu garantieren, damit er/sie die Grundbedürfnisse bestreiten kann.
P.S. - Mehr Infos unter http://www.setedigiustizia.org/come-sara.html. Man kann viele doc.
Dateien herunterladen. Hier können Sie die wichtigsten finden http://www.simec.org/
downloads/cat_view/53-testi-monetari-e-documenti-sul-simec.html
- IL VALORE DEL DIRITTO - von Giacinto Auriti
- L'ORDINAMENTO INTERNAZIONALE DEL SISTEMA MONETARIO - von Giacinto Auriti
Zur weiteren Abklärung können wir Skypen. Mein Benutzername ist: moalpo.
Für Infos: moalpo@gmail.com
=================================
Riprendiamoci i NOSTRI soldi, Scritto da Super User. Postato in Testi italiani da tradurre. Amici questo testo è una sintesi di quanto trattato nel sito www.simec.org se hai la possibilità di tradurlo, gratuitamente, in altre lingue non presenti sul sito te ne sarà grata la collettività. NOI SIAMO PER LA PROPRIETÀ POPOLARE DELLA MONETA.
Riprendiamoci i NOSTRI soldi. Le cose stanno crescendo vorticosamente e i media stanno finalmente aprendo, gli eventi che trattano della grande truffa del sistema di emissione della moneta sono sempre di più, innumerevoli sono i movimenti che si prodigano per la diffusione. Le idee però devono essere comunicate in modo semplice e comprensibile per chiunque, come riusciva a fare il prof. Giacinto Auriti che ha diffuso i suoi insegnamenti facendo leva su tre caratteristiche fondamentali che amava attribuire al suo pensiero: la Novità, la Semplicità e, soprattutto, la Verità.
Ed è proprio grazie alla caratteristica della Verità, che la PROPRIETA POPOLARE della MONETA si affermerà, non è importante quando, ma certamente, tutti ci auguriamo il più presto possibile.
Un plauso, quindi, a tutte le persone di Buona Volontà, che hanno capito che occorre andare al nucleo del problema così da risolvere a cascata tutte le patologie del sistema monetario e bancario e l'unico modo per farlo è affermare la proprietà popolare della moneta all'atto dell'emissione. In tal modo il cambiamento è fatto, il debito pubblico azzerato e la gioia di vivere recuperata.
In sentesi ecco un prospetto che fa riferimento alla scuola monetaria auritiana
EMISSIONE MONETARIA
PROPRIETA' POPOLARE della MONETA
REDDITO di CITTADINANZA
DISEGNO DI LEGGE N°1282 SENATO XII LEGISLATURA
DIS. LEGGE N°1889 SENATO XIII LEGISLATURA
Disegno di Legge proposto dal Sindacato Anti USura
Segretario Generale avv. prof. Giacinto Auriti
NOI SIAMO PER LA PROPRIETÀ POPOLARE DELLA MONETA
- Oggi la moneta nasce di proprietà della banca che la emette prestandola ai cittadini.
Noi vogliamo che nasca di proprietà dei cittadini e che sia accreditata ad ognuno come " REDDITO di CITTADINANZA ".
http://www.simec.org/sim/traduzioni-dal-sito/testi-italiani-da-tradurre/82-riprendiamoci-i-nostri-soldi.html


Come si evince dal DDL Auriti, in un regime monetario conforme alla persona umana, l'ente di emissione NON può essere privato, la moneta deve essere accreditata ad ognuno come " REDDITO di CITTADINANZA ".

La proprietà dovrà essere del portatore, infatti su ogni banconota ci sarà apposta scritta – Proprietà del portatore –

- Il ministero del tesoro o delle finanze si occuperà di assegnare, già al momento della nascita, ad ogni cittadino residente sul territorio nazionale il CODICE dei REDDITI SOCIALI, analogo all'attuale codice fiscale che oggi serve per pagare.

- Ad esempio, il cittadino andrà in banca a chiedere liquidità per un spesa, l'acquisto di un terreno o la costruzione di una casa, di una fabbrica

- La banca gli accrediterà la somma pattuita

- Il cittadino realizzerà l' opera, anche con il contributo lavorativo di altri cittadini che contribuiranno alla creazione del valore

- Il cittadino con la propria attività lavorativa e con il guadagno del proprio lavoro restituirà la somma accreditatagli dalla banca

- La banca passerà l'intero ammontare restituito dal cittadino al ministero del tesoro o delle finanze

- Il ministero del tesoro o delle finanze daranno attuazione al REDDITO di CITTADINANZA dato che avranno il dovere di dividere in parti uguali, le somme che rientrano nelle casse ed accreditarle sul CODICE dei REDDITI SOCIALI, che ogni cittadino residente avrà, a prescindere del loro stato, giovani, anziani, lavoratori, disoccupati, malati, ecc,

- l'importo del REDDITO di CITTADINANZA sarà variabile perché dipenderà dalla quantità di moneta richiesta, da parte dei cittadini, all'ente di emissione. Comunque l'ammontare sarà necessario per consentire ad ogni cittadino di avere garantito almeno il minimo indispensabile per l'acquisto dei beni di prima necessità.


P. S. – Altre info qui http://www.setedigiustizia.org/come-sara.html Si può scaricare molti doc. segnalo i più importanti che sono quì http://www.simec.org/downloads/cat_view/53-testi-monetari-e-documenti-sul-simec.html:

- Il VALORE DEL DIRITTO - di Giacinto Auriti
- L'ORDINAMENTO INTERNAZIONALE DEL SISTEMA MONETARIO - di Giacinto Auriti

Per contatti moalpo@gmail.com http://www.simec.org/sim/traduzioni-dal-sito/testi-italiani-da-tradurre/82-riprendiamoci-i-nostri-soldi.html
======================
Anche dall'UE confermano: "abbiamo ceduto la nostra sovranità"
Sovranità monetaria. http://www.ioamolitalia.it/sovranita-monetaria/anche-dall%E2%80%99ue-confermano-%E2%80%9Cabbiamo-ceduto-la-nostra-sovranita%E2%80%9D.html
di Marco Avv. Mori – Con missiva 3 novembre 2014 che allego, l'Associazione "Caino non tocchi mai più abele" che ringrazio immensamente, ha posto all'attenzione del Consiglio e della Commissione Europea la questione dell'illegittima cessione della sovranità nazionale più volte sostenuta dallo scrivente e portata avanti con azioni sia civili che penali in collaborazione con "Salviamo gli Italiani".
La replica dell'ufficio informazioni con il pubblico del Consiglio Europeo, nella sua semplicità, ha lasciato di stucco in quanto ha confermato che i Trattati costituiscono "cessioni" di sovranità e che BCE tutela solamente la stabilità finanziaria:
La Corte Costituzionale, con sentenza n. 238/2014, ha ribadito la superiorità dei principi fondamentali e dei diritti inviolabili dell'uomo sul diritto internazionale. Tra tali diritti fondamentali sono ovviamente ricompresi gli artt. 1, 5 ed 11 Cost.
In particolare, ai sensi dell'art. 1 Cost., la sovranità appartiene al popolo che la esercita nei limiti e nelle forme proprie del modello costituzionale. Questi limiti, fermo il riconoscimento dell'unità della Repubblica e del decentramento amministrativo di cui all'art. 5 Cost. (principio opposto all'accentramento di sovranità verso Bruxelles), sono sanciti nell'art. 11 Cost.
Detta norma consente esclusivamente, in conddizioni di parità con le altre nazioni, alla mere LIMITAZIONI di sovranità volte all'adesione ad ordinamenti sovranazionali che promuovano la pace e la giustizia tra i popoli.
Fermo il vincolo di scopo e le condizioni di reciprocità, è in ogni caso chiarissimo che, come indicato nella lettera pubblicata, i Trattati UE costituiscono CESSIONI vietate di sovranità. Infatti l'Italia non si è limitata a contenere il proprio potere d'imperio ma ne ha ceduto l'esercizio a soggetti terzi a titolo definitivo.
Cedere la sovranità, esattamente come avverrebbe in caso di un'occupazione militare, significa necessariamente cancellare la personalità giuridica della nazione e sottoporre la stessa a "vincoli esterni" di carattere permanente che, nello specifico dei Trattati UE, riguardano anche le politiche monetarie ed economiche. Dette politiche sono oggi dirette alla stabilità finanziaria, come dichiarato nella missiva pubblicata, e non già al sostegno dell'economia reale e dell'occupazione.
Salviamo gli Italiani ha promosso un'azione civile la cui prima udienza si celebrerà a gennaio per fare si che la Corte Costituzionale possa finalmente dichiarare fuori legge la ratifica dei Trattati UE le cui regole hanno portato il paese in una violenta recessione dai costi sociali immani. La vittoria è alla nostra portata, sosteneteci iscrivendovi alla nostra associazione! Andiamo avanti!
di 15/11/2014
stefanodifrancesco 5 giorni fa

Le inutili regole europee, i trattati, il fiscal compact, il pareggio di bilancio, le criminali politiche di Austerity hanno ridotto in miseria il nostro Paese. Via dall'UE e fuori da questa inutile, dannosa, illogica moneta comune. Riprendiamoci la nostra SOVRANITA' !!